emergency: ecco cosa è successo

afga.jpg

ve lo spiego in due parole

karzai è un ex agente CIA e un fantoccio USA, e questo lo sanno anche i sassi ( leggetevi questo bell’articolino). e prodi non può certo opporsi al volere dei nostri padroni americani.

ma, vi chiederete, cosa vogliono gli americani?

che nessuno si metta in mezzo ai loro traffici in afghanistan. che nessuno aiuti la popolazione. nemmeno una ogn come emergency. che cosa succeda in afghanistan nessuno lo sa.nessuno lo dice. d’altra parte i giornalisti free-lance che provano a cercare notizie vengono rapiti o uccisi.

c’è ancora la coltivazione di oppio? stanno facendo il famoso oleodotto? i telebani saranno sconfitti? e bin laden ( se mai esiste ) lo troveranno? non vi preoccupate…a queste cose ci pensa l’amministrazione bush. però non vogliono qualcuno che li spia. quindi gino strada..fuori dalle balle!!!!

per il resto i poveracci come nella foto che hanno bisogno di qualcuno, beh si arrangeranno. magari bush proporrà a loro qualche polizza sanitaria. a buon prezzo, si intende. lui ( bush) ha a cuore la vita dei poveracci…per quale altro motivo sennò sarebbe andato in afghanistan?

questo , senza ipocrisia, ciò che è successo.a mio modesto parere.

Advertisements

2 Responses

  1. E onestamente anche quello che penso io. L’Afghanistan è da almeno trent’anni la puttana delle superpotenze (Russia prima, USA oggi).
    Su Karzai ti cito alcune frasi da un articolo di Specchio del 10 marzo ’07 (mi scuso se mi dilungo):
    “Nell’ottobre del 2001, mentre i B-52 del presidente Bush bombardavano a tappeto le postazioni talebane, da Peshawar e da Quetta – in Pakistan – parrivano clandestine verso l’Afghanistan due spedizioni, guidate, l’una da … Haq verso il nord e l’altra verso il sud da Karzai. Avevano ciascuna due jeep un manipolo di commandos e 5 milioni di dollari. I soldi dovevano servire … ad ammorbidire la resistenza e “convincere” le tribù a passare dalla parte degli americani.
    Il vero capo era Haq, designato da re Zahir e dagli americani, ad essere il futuro leader. …
    L’uomo del nord (Haq) viene tradito e ucciso. Quello del sud (Karzai) viene anch’egli tradito e stava per essere catturato e impiccato. Come Haq lanciò un sos con il telefonino del suo contatto della cia dall’altra parte della frontiera; per l’uomo del nord non si potè fare nulla, NON C’ERANO IN ZONA AEREI CHE POTESSERO INTERVENIRE, mentre per Karzai FU TROVATO UNO SQUADRONE DI ELICOTTERI …”
    Una considerazione: certo che una doppia missione pagata, anche, dalla cia che non preveda un’uscita di emergenza (almeno per uno dei due) è piuttosto curiosa…
    E se…
    Atteniamo al prezioso consiglio di Tom Ford: “Karzai è l’uomo politico più elegante del mondo.”

  2. il post mi sembra molto verosimile e anche il tuo commento, samuele.
    gli USA agiscono attraverso l’ISI pakistano.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: