le api in una visione trascendente della natura

ape.jpg

diceva goethe che :”attraverso una conoscenza intuitiva delle cose si vede dio cogliendo gli archetipi e gli attributi divini che sono l’essenza, la causa formale delle cose”

con questa premessa vorrei parlarvi dell’essenza di questi insetti divini, come è divina ogni cosa che nasce dall’amore e vive cono lo scopo di dare e non di prendere.

qualcuno di voi ha avuto a che fare con le api? no? allora forse ci sono cose che dovete sapere e nei libri non le leggerete mai. sono creature magiche, un dono dell’amore infinito del demiurgo. avete mai provato ad avvicinarvi ad un alveare di umore nero? le api se ne accorgono subito. e non sono contente. la vostra onda di energia negativa non è benvenuta a casa loro. avete mai provato a parlare alle api e con gentilezza chiedere di non farvi male? vi daranno il loro miele con gioia. avete mai pensato a cosa è il miele? è l’oro alchemico della natura. le api sono le tessitrici della forze della natura. scambiano con le loro impollinazioni le energie delle piante. culture antiche usavano tutto quello che producevano questi insetti e lo benedicevano: miele e pappa reale cibo degli dei, propoli antibiotico e disinfettante, il veleno del pungiglione come antidolorifico e antinfiammatorio.

ora le api muoiono. forse sono i nostri campi magnetici impazziti, perchè dobbiamo usare il mobilephone. forse sono i cibi ogm che loro non riconoscono come naturali e che abbiamo benedetto nel nome del denaro e del potere.

cosa ci fa un essere tanto evoluto, tanto amorevole con la natura e l’uomo, tanto prodigo di aiuti e di bellezza in questa cloaca a cielo aperto? magari si è stufato di lavorare a vuoto. magari le stiamo uccidendo con il nostro amore per noi stessi e per i nostri finti bisogni materiali. e lei che ha una missione di vita opposta sta morendo.

forse, semplicemente non le meritiamo. è incredibile come, con la nostra ignoranza, riusciamo a distruggere le cose più belle, più pure, più vere. noi salviamo e riteniamo importanti solo le cose stupide, senza senso.

magari piero angela pensa che siano il frutto di una qualche evoluzione, io credo siano il dono di qualcuno che ci ama. questo qualcuno lassù, lo sento, ride di noi.

Advertisements

2 Responses

  1. Oh che bel post. Ispirato, mi verrebbe da dire.
    Penso qualcosa di simile dei gatti. Forse un giorno ne scrivero’. 🙂

  2. @parvatim: tutto per soldi e potere…una cosa vergognosa. dobbiamo approfondire il tema e darne risalto.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: