vaticano e pedofili in tv

vaticano-2.jpg

ebbene, sì: ho assistito ieri alla puntatona di annozero sull’argomento pedofili-vaticano.

e da accusatore metto subito le mani avanti: la chiesa è composta di tantissimi eroi, di tantissimi veri santi, e ha fatto e fa tutt’ora tantissime opere di grande aiuto là dove ce n’è bisogno.

ci sono tanti però…

però sui pedofili è colpevole, però ha cercato negli ultimi 20 anni di coprire la storia, però ha avuto un comportamento omertoso sull’agomento e tutt’ora svicola non volendo vedere in faccia il problema in tutta la sua gravità. oltre al fatto che la pedofilia è un crimine, mettere la testa sotto la sabbia per non voler vedere la cosa è ancora più diabolico. e cambiare sede ai pedofili senza dare loro alla giustizia, ma permettendo che continuino gli abusi è qualcosa di assurdo, illogico e sbagliato.

arrampicarsi sugli specchi nei dibattiti tv e semplicemente penoso, gridare allo sciacallaggio è penoso, muovere parlamentari e politica per insabbiare è penoso. è il solito leitmotiv patriarcale: c’abbiamo ragione anche senza aver ragione e dobbiamo negare l’evidenza anche apparendo patetici.

per me è semplicemente l’inizio della fine. quando qualsiasi movimento basa gran parte del suo potere ( economico o spirituale che sia) sull’ignoranza altrui e sull’insabbiamneto della verità, quanto spera di andare avanti? l’unico comportamento che paga è la verità e la giustizia. facendo così fanno solo incazzare sempre di più e coinvolgono nel loro buco nero anche chi di loro fa del bene.

ma per chi ha impostato tutta la sua vita sulla menzogna, sullo sfruttamto, sull’omertà , sull’ipocrisia è difficile cambiare e abbracciare un altro stile di esistenza. vero gerarchie ecclesiastiche varie?

Advertisements

One Response

  1. °°la chiesa è composta di tantissimi eroi, di tantissimi veri santi, e ha fatto e fa tutt’ora tantissime opere di grande aiuto là dove ce n’è bisogno°°

    Fino a non molto tempo fa l’avrei detto anch’io.
    Ora invece sto diventando allergica all’intera categoria, e il motivo e’ semplice: la stragrande maggioranza degli appartenenti al clero, sia su questa gravissima questione della pedofilia, sia su altre questioni, se ne sta zitta, non dice la sua, non mostra dissenso. Ora, o sono tutti d’accordo, e allora sono anche tutti colpevoli, o almeno complici, o lo fanno per pura vigliaccheria, o per un malinteso rispetto di quella “obbedienza” che si vorrebbe cieca (e ce ne sarebbe da dire a riguardo), ma che di fronte a certe cose dovrebbe invece aprire gli occhi.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: