la loro prima direttiva

galassia-1.jpg

se siete appassionati di star trek sapete già a cosa mi riferisco: nell’universo immaginario del capitano kirk la prima direttiva vieta di interferire nella evoluzione di un pianeta fino a che lo stesso non abbia raggiunto un certo grado di sviluppo ( quale sviluppo? ve lo dico alla fine del post :-)))) . come per magia (la magia dei contrari in cui siamo confinati in questo oblio che è la nostra dimensione terrena)…[ scusate ma oggi sono molto…come dire poeticamente fantascientifico, che non significa nulla ma rende l’idea], dicevo come per magia in questa valle di amenità succede il contrario.

mi spiego meglio. solo uno sciocco e peggio ancora un credulone (ma che, ovviamente, si crede intelligentissimo e colto) può pensare che questo mondo non sia in ogni suo aspetto stra-stra-controllato.

in quale aspetto? ad esempio tecnologico, visto che usiamo invenzioni di quasi un secolo fa (il motore a scoppio, ah che invenzione!), ad esempio in ambito etico-morale-religioso visto che i nostri cosiddetti leader mondiali politici e religiosi non si mettono d’accordo neanche per diminuire le emissioni velenose che respiriamo e che ci ammalano. figuriamoci il resto.

se poi pensate che la colpa sia di prodo, berluskaz, bush in the oil, il francese malato del morbo di kaposi, o faccia da oca blair allora , vabbè chiudiamo baracca e burattini. questi sono appunto burattini mossi dai registi dietro le quinte. se pensate che mi riferisca al polverone sulla nuova p2 siete molto fuori bersaglio. i registi dietro le quinte sono copertissimi, sconosciutissimi e decidono tutto: cosa mangiamo, come e quanto ci ammaliamo, come fare all’uomo scimmia il lavaggio del cervello. e ci riescono bene, come vedete. l’uomo scimmia mangia cibo avariato e modificato, ingolla pillole per guarire ( ma che servono per ammalarlo meglio) e lo fa con la convinzione di fare la cosa migliore, di essere “evoluto”. di più: se qualcuno cerca di aprire gli occhi all’uomo scimmia, esso si incazza additando ogni idea fuori dal suo schema preimpostato come retrograda, stupida e blasfema.

ecco adesso sapete cosa è la prima direttiva dei registi che stanno dietro. controllarci in ogni aspetto, forma , dimensione

dimenticavo la spiegazione sulla prima direttiva: l’interferenza ( nel film) è vietata fino al raggiungimento di un grado di evoluzione tecnologica ( il motore a curvatura) . nella realtà lassù chi ci guarda non può intervenire fino a un certo grado di evoluzione morale. il momento dell’intervento è ancora molto lontano.

Advertisements

One Response

  1. […] ora bando alle ciance: voglio parlare di india. come ho detto qualche post fa la loro prima direttiva è allontanarci dalla verità. e una verità (importante) è che l’india e la sua storia sono […]

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: