rfid-ecco la prova dell’inganno


ora i vari attivissimo e cicappini vari sono calorosamente invitati a darmi qualche risposta su questo filmato di tg2-dossier..ripeto tg2-dossier.

la cosa più inquietante la dice il medico: grazie a questo chip si possono emettere radiofrequenze in grado di modulare la personalità e i comportamenti delle persone, ovvero in poche parole: controllo mentale….ne avevo già parlato qui, e qualcuno ( un politico) mi ha pure commentato ironicamente…ora non avete più scuse per non svegliarvi…e per i politici: magari occupatevi di queste cose, và, che sarebbe meglio.

ma io, ovviamente, sono complottista

grazie al blog professor echos per il post

12 Responses

  1. Ciao Parvatim, Colaminè è autore di un misconosciuto ma inquietante articolo.
    Il Cicao dirà A è un fotomontaggio B è un tumore C è un corpo estraneo naturale D è tutto falso…
    Ciao!!!

    Leggi e resta basito:

    http://zret.blogspot.com/2006/08/afghanistan-tracce-di-una-regia-non.html

  2. il tuo link è …consigliato a tutti. non perchè sia oro colato( in questo ambito ognuno si faccia le sue idee), ma perchè in questa epoca di piattume cerebrale credo sia importante fare capire a tutti la grossa manipolazione a cui l’umanità è sottoposta.
    possiamo parlare di guerre su piani astrali ( rudolf steiner, mica cotica), zeta reticuli, papa catzi, bush servo dei padroni, ma il leitmotiv è sempre quello, e soprattutto l’imperativo è sempre quello: dobbiamo ribellarci a queste manipolazioni: sia che siano rfid, sia che siano psicofarmaci ai bambini, sia che siano guerre sanguinose venduteci per liberazioni giuste e ovvie, sia che sia il vaticano che si può permettere porcate infami perchè si autoproclama discendente di cristo. i tuoi interventi sono sempre benvenuti

  3. Esistono casi, anche in Italia, di impianti di questo tipo. Se ti interessa ti giro alcuni link.

  4. per samuelesiani: e c’è da chiedere? gira pure tutti i links che ritieni interessanti!!!
    il blog è nato in primis per condividere conoscenze: ognuno deve mettere le sue: il nostro piccolo contributo nella battaglia contro sauron.ciao

  5. Hai letto lo studio del Dottor Colaminè? Che ne pensi?
    Ciao

  6. carissimo zret, il link di colaminè apre molti interrogativi che provo a spiegarti in maniera molto sintetica. in realtà lo desumo da vari contattisti e dalle loro teorie. sembra che qualche et oscuro stia tramando. col beneplacido dei pezzi grossi politici del mondo. poi ci sono i buoni. fine. bisogna decidere da che parte stare .troppo sintetico? magari ci sentiamo in privato. ciao.
    a proposito hai mai letto la biologia energetica di w. reich? nelle scie gli agenti batterici potrebbero essere interpretati secondo questa ottica. se vuoi, ti preparo un articolo per il tuo blog. a presto

  7. Ciao Parvatim, non mi è chiaro il discorso circa Reich ed i batteri contenuti nelle scie. Se scrivi un articolo, lo pubblico sul blog delle scie velenose.
    Ciao

  8. ecco allora il link. Questa non è contro-informazione o disinformazione. Questa è INFORMAZIONE.
    http://www.aisjca-mft.org/chips-viol.htm

  9. @samuelesiani: porca putt….che link denso e ricco! consigliato ai cicappini e a chi è vergine dell’argomento!
    @zret: sto facendo l’articolo su reich, ma tra i mille impegni ci vorrà un pò. si basa su : “biopatia del cancro” e “esperimenti sull’origine della vita”

  10. Dacci un’occhiata con calma. Ti accorgerai di come tutte le indicazioni sono TESTIMONIANZE e CITAZIONI e non semplici ipotesi.
    Stai bene, alla prossima.

  11. Non possiamo aggiungere altro che dire: GRAZIE!

    (Guardate, commentae e consigliate però anche altri files: in particolare
    http://www.aisjca-mft.org/warn-internat.htm
    http://www.aisjca-mft.org/aiutoinfanzia.htm

    E vi saremo molto grati se poteste anche darci qualche delucidazione riguardante le metodologie usate nell’attuazione degli “pseudo-misteri” e della sostanza dopante che “allunga gli arti” in modo spropositato.

    Comunque nel sito – e tanto meno nel libro che due anni fa ne è derivato – si trova solo una minima parte delle informazioni in nostro possesso: possesso anche in senso letterale – radiografie, documenti, “oggetti”, testimonianze anche scritte e illustrate. Infatti soltanto quando siamo in grado di averne assolute certezze e siamo abbastanza sicuri di non recar danno ad alcuno possiamo man mano pubblicare sul sito quanto stiamo venendo a conoscere.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: