cosa è un uragano? un’ipotesi energetica

dean-3.jpg

dean-rotta.gif

mi sono deciso a scivere questo post, perchè non è possibile che appena arriva un uragano si inizi sempre e solo con il conto dei disastri e delle perdite economiche ( o delle vite-per quanto sia comunque importante). mi piacerebbe che pierino angela ne facesse un bel speciale per spiegare da un punto di vista energetico perchè si forma, perchè assume determinate traettorie, e via dicendo. su queste domande non ho trovato risposte esaurienti in nessuna parte, nemmeno sul web, anzi sembra che da poco gli scienziati abbiano iniziato a capire questo fenomeno.

ora vi darò una lettura “alternativa” in chiave energetica e di geometria platonica.

ecco la teoria di w.reich, che beninteso non è la VERITA’…ma un’ ipotesi di lavoro…

prima questione: perchè l’uragano pur avendo un senso di rotazione antiorario segue una traettoria il più delle volte contaria a quella che dovrebbe se agisse solo la forza del suo senso di rotazione? dovrebbe infatti deviare verso sud-sudovest, ma il più delle volte la traettoria è diretta verso nord, oppure nord-est ( ricordate katrina? che deviò verso new-orleans, molto più a nord e a est dal suo punto di nascita, nel mar dei caraibi). come se agisse una corrente “energetica” appunto verso nord-est. in fatti secondo reich, l’uragano è formato da una corrente energetica equatoriale che in un preciso punto del globo ( vediamo poi quale e perchè) si “condensa” a formare un vortice, e poi una corrente “cosmica” ( secondo reich cioè una corrente di energia non di provenienza dal pianeta terra) diretta verso nord est ( con un angolo di 60 gradi dall’equatore) dirige l’uragano con una traettoria che non può essere dovuta alla sola spinta della sua rotazione antioraria intrinseca. [ voglio rimarcare il senso di rotazione anti-orario,visto che è molto importante. ad esempio la svastica hitleriana è in senso orario. cosa significa? la svastica antioraria è simbolo di energia yang, cioè simbolo energia che sprigiona. la svastica oraria rappresenta energia yin, cioè energia che cattura ( tipo buco nero), è il simbolo del materialismo. la filosofia orientale è imperniata sull’equilibrio yin-yang, ed è facile intuire come la svastica-yin- oraria sia simbolo di materialismo, di 666, di tutte le leggi che pongono la vile materialità, il potere e le perversioni che ne nascono come il proprio simbolo]

seconda questione: perchè gli uragani si sviluppano solo verso una latitudine di 19 gradi circa? ( ad esempio dean, come vedete dalla seconda foto, ha assunto il grado 4 di sua max intensità proprio intorno a questa latitudine) ma non solo: sul pianeta giove, alla stessa latitudine c’è la famosa macchia rossa, un vortice gassoso che dura da migliaia di anni, e le macchie solari, in quale punto del sole si formano? troppo ovvia la risposta: sempre 19 gradi. non basta: marte alla stessa latitudine ha il mons olympus , il più grande vulcano del sistema solare e la piana di cydonia ( con la nota faccia e una struttura artificiale a forma di icosaedro), è troppo strano per essere una coincidenza. come lo spieghiamo? con la geometria sacra.

se inscrivete un tetraedro ( simbolo secondo platone dell’elemento fuoco, che è il simbolo chiave dell’energia manifesta, della forza cosmica, dell’elemento base della vita e della creazione in ogni sua forma) in una sfera, facendo combaciare il suo vertice con il polo, la base triangolare in quale punto della sfera toccherà? la base triangolare tocca la sfera a 19 e rotti gradi di distanza dall’equatore. no, non può essere una coincidenza.

per chiudere, oltre a consigliarvi “superimposizione cosmica” di w.reich ( dove l’autore parla anche del fenomeno delle aurore boreali in chiave energetica) e “scienza, mistica, alchimia dei cerchi nel grano” di a.forgione , libri da cui ho tratto questi spunti del post, spero di avervi illustrato come la nostra scienza sia vuota e sterile e di come in un fenomeno definito stupidamente e superficialmente solo catastrofico, ci siano le basi per spunti di studio davvero interessanti.

ma l’omino triste di questo millennio è interessato solo a capire come soddisfare i suoi lazzi, mentre là fuori c’è ancora molto da capire.

Advertisements

4 Responses

  1. Molto interssante ed istruttivo. Circa Dean, si sospetta che sia stato potenziato con HAARP.
    Ciao

  2. grazie , zret. sono molto curioso sul riferimento haarp. se hai un link in proposito, passamelo! alla prox

  3. New Orleans si tova a nord ovest (non nord est!) del mar dei Caraibi.
    Le macchie solari si formano entro un angolo di + 40 e – 40 gradi di latitudine.
    Fra le forze che agiscono sui flussi di atmosfera bisogna considerare anche la forza di Coriolis dovuta alla rotazione terrestre ed altre. Ecc…. ecc…

  4. mi rendo conto che la teoria sull’uragano è molto “alternativa”, allo stesso modo in un semplice post non posso riassumere i concetti espressi nei due testi che ho menzionato.
    bisognerebbe leggere i due libri e soprt il libro di reich “superimposizione cosmica” ed sugarco http://www.internetbookshop.it/code/9788871982199/REICH-WILHELM/SUPERIMPOSIZIONE-COSMICA.html
    in questo libro ci sono grafici e tabelle che supportano la teoria della traettoria dell’uragano. mi rendo conto che detta così ( come nel post) può dare adito a male interpretazioni. consiglio a chi voglia saperne di più di leggersi il libro, prima di bollare qualsiasi cosa come farmneticante. il post è un semplice invito a pensarla in modo diverso dal comune sentire della comunità che chiamiamo scientifica.
    un principio che mi piace applicare in tutte le cose. ciao

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: