ecco perchè dico no agli OGM!!!!!

no-ogmminiatura-2.jpg

ecco in forma di intervista alcune verità sugli ogm:

1-l’uomo ha sempre modificato le piante? no!!!! c‘è una bella differenza tra gli incroci rimanendo nell’ambito della stessa specie (vegetale-vegetale opp animale-animale) e gli OGM che ibridano mondo animale e mondo vegetale senza sapere quale sarà il risultato per la catena della vita. infatti la natura non consente questi ibridi che sono possibili solo manipolando il DNA

2- gli OGM serviranno nella lotta contro la fame? magari! ma c’è già abbastanza cibo per sfamare tutti!!! la fame nel mondo è creata e voluta da organismi politici internazionali (ad esempio WTO). gli OGM in esubero andranno a ingrassare gli animali da allevamento!

3-con gli OGM si utilizzeranno meno pesticidi? che balla mostruosa! gli OGM vengono creati apposta per resistere meglio ai pesticidi con i quali vengono trattati! non solo: le multinazionali che detengono il brevetto OGM obbligheranno gli agricoltori ad acquistare ( senza concorrenza= al prezzo che vogliono loro) sia le semenze sia gli erbicidi !!!!!( di cui pure detengono i brevetti)

4- possono coesistere OGM e non-OGM? assolutamente no! l’impollinazione farà sì che anche nelle colture non OGM ci sarà una contaminzione di chi non li ha seminati!!! quindi , ad esempio, niente più biologico!!!!!!!!!!!!!

5-gli OGM sono sicuri? vengono controllati? ASSOLUTAMENTE NO!!!!!!!!!!!!!! e questo è mostruoso!!!!!!!!! un farmaco prima di essere immesso nel mercato passa vari stadi di controllo sulla sicurezza. e spesso non basta. ( vedi il caso vioxx). gli OGM non hanno questi controlli! quindi viene immesso nella catena della vita una cosa che la natura non ha creato e senza nemmeno controllarla!!! chi ha un minimo di intelligenza capisce che è una assurdità senza logica. di più: alcuni studi indipendenti ne hanno confermato la pericolosità ( clikka qui per il link!)

spero ora capiate cosa c’è sotto: l’ennesima bufala ai danni della vita ( e della nostra salute) e a vantaggio delle multinazionali

per firmare contro gli OGM, andate nel sito liberidaogm.org, da oggi anche nel blogroll.

Advertisements

19 Responses

  1. IL LATTE OGM 0,9% BRAMBILLA MANGIME SINGENTA BERLUSCONIZZATO NON CI INTERESSA

    @@@cosa pensi della legge UE che consente lo 0,9% di OGM nei cibi biologici?-

    A male estremi estremi rimedi

    Lo struzzo gallinato 0,9 % OGM Banca Etica Valori Agnoletto Fassinato Coop Modello Biotech Bruxelles NO!

    Mi dispiace, il beluga lompato allo 0,9% con uova di quaglia OGM non ci interessa.

    Il beluga è beluga, la gallinella nostrana è nostrana.

    Può essere giovane o vecchia, introdotta o nativa, ma deve essere DOC gallinella bio 100%, 99 uova di beluga e uno di lompo fassinato 0,9 ogm Fondi Carcaterra banca Etica Agnoletto Bruxelles Brambilla non ci interessa

    La gallinella struzzata Fassino OGM Fondi Carcaterra Banca Etica nuclearizzata S,ingenta non ci interessa.

    Basta tradimenti!

    E’ un duro attacco alle comun,ità etiche tribali, ci vogliono dividere e rendere ridicoli con i cibi bio ogm e le baruffe casalinghe sui problemi di serie B

    No all’OGM 0,9% quagliato male berlusconizzato!

    Il cibo biologico 100% è un problema di serie A, è il nostro Piave.

    E il Piave non è la Maginot, dal Piave non si passa!

    Il Piave non è la maginot, Rossi, Tardelli, Altobelli e Bearzot!

    SCUOLA DELLO SFRUTTAMENTO RAZIONALE DELLE FORESTE
    http://
    100-milioni-di-tonnellate.blogspot.com/2007/09/trasformare-il-bosco-in-un-parco-scuola.html

  2. Ma tu sai di cosa parli?? Pare proprio di no:
    1. non esiste nessun ogm in commercio attualmente che usa geni provenienti da animali! Al limite i modelli usati sono batteri
    3.questo é vero per alcuni, ma non per tutti: il mais resistente alla piralide per esempio necessita meno pesticidi
    4. certo che possono coesistere, basta tenerli ragionevolmente lontani… ma poi anche se si mischiassero, che male ti fa un seme ogm su 1000 tradizionali
    5. hai una seppur vaga idea del processo di risk assessment che subisce ogni ogm?? sicuramente no, perché evidentemente non hai la minima idea di che cosa stai parlando!!! prova a informarti prima di farti un’opinione.

  3. troppo facile rispondere a un disinformatore da quattro soldi come te. a proposito: ma perchè usate le solite tattiche fintemente colte? perchè usi termini tecnici che conosci solo te? per fare il fenomeno? NON ATTACCA
    allora rispondi a questa domanda: studi ( sui ratti) hanno dimostrato che le cavie alimentate con cibi OGM morivano di più e crescevano meno!
    e poi sotto non c’è la volontà di monopolizzare il mercato agricolo da parte delle corporations? no! ma quello di sfamare i poveracci in africa. bella cazzata!
    e poi in base a cosa dici che possono coesistere? in base a una tua opinione risibile? prima di fare affermazioni bisogna motivarle con studi scientifici. visto che sei tu lo scienziato almeno tu usa questo metodo. sennò mi sembri il mago otelma.

  4. “allora rispondi a questa domanda: studi ( sui ratti) hanno dimostrato che le cavie alimentate con cibi OGM morivano di più e crescevano meno!” …tu rispondi a questa domanda: sai che i ratti e le cavie sono due animali diversi?
    E poi quali termini tecnici avrei usato? forse “risk assessment”? Scusa, lo traduco in italiano: valutazione del rischio.
    E siccome non c’é nessuna disinformazione in quanto ho scritto, eccoti qualche lettura che potresti farti:
    1. sul mito dei geni di piante mischiati a quelli degli animali, un commento di piacevole lettura e molto istruttivo: http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2007/09/13/logm-che-non-e-mai-esistito/
    2. su quanti e quali controlli vengono fatti prima di approvare una pianta ogm in Europa http://www.efsa.europa.eu/EFSA/efsa_locale-1178620753820_1178620775747.htm (purtroppo é solo in inglese peró! ma tu che affermi che gli ogm sono meno controllati dei farmaci, sicuramente avrai i mezzi per verificare questi assunti anche in inglese)
    3. su come sia possibile la coesistenza, esistono ottime linee guida: http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=CELEX:32003H0556:IT:HTML
    Sul fatto poi che le corporations vogliano monopolizzare l’agricoltura siamo tutti d’accordo, ahimé peró devi sapere che le maggiori multinazionali sementiere erano in grado di monopolizzare il mercato anche senza le biotecnologie, poiché anche le varietá ottenute con miglioramento genetico tradizionale sono brevettabili e brevettate. Sono d’accordo che dobbiamo lottare contro un sistema agroalimentare capitalista, ma é inutile demonizzare le biotecnologie a questo fine.
    Aspetto che anche tu renda disponibili le tue fonti che ti rendono cosí convinto delle tue affermazioni (tipo quella della moria di topi causa ogm… ah no erano ratti, o cavie…)

  5. va bene, mi arrendo: la comicità è il tuo forte.
    una cosa alla volta, visto che fai un minestrone senza capo nè coda: rispondi alla prima di almeno qualche migliaio di domande che ti farò.ecco la prima
    studi hanno dimostrato che sui ratti gli OGM provocano maggiori morti e minore crescita. ergo non si guadagna in salute. invece di dirmi che gli studi sono errati, che i topi non sono gli uomini e ogni manfrina che tirerai fuori rispondimi: visto che da questi studi preliminaririsulta che gli OGM fanno “male” ( lo so non è scientifico) perchè dovrei mangiarli? perchè vengono commercializzati ad esempio in USA senza che il consumatore sia informato? per il bene del consumatore?
    aspetto la tua illuminante risposta. poi arriveranno le altre domande. intanto rispondi a questa. e non con i soliti anancoluti svianti cari a voi assolati disinformatori.

  6. Ok, la domanda é: Gli OGM fanno male alla salute?
    Risposta: quali OGM? Non si puó dire che tutti i prodotti dell’applicazione delle biotecnologie fanno bene o male tout court. Esistono tantissimi tipi di OGM diversi in commercio, tantissimi altri sono stati in fase di ricerca e mai commercializzati, tantissimi altri sono in sviluppo adesso e verranno prodotti in futuro. Ognuno comunque é stato studiato a fondo per gli effetti che puó avere sulla salute. Prendiamo qualche esempio: anni fa un ricercatore inglese trovó che patate GM provocavano alcuni effetti anomali sui topi (non morivano peró!). Vi fu un grande dibattito nel mondo scientifico, ma in definitiva comunque quella patata non venne mai commercializzata, quindi alla fine che faccia male o no, é irrilevante! Nessuno l’ha mai mangiata. Prendiamo un altro esempio: il mais transgenico piú diffuso al mondo (si chiama MON 810) é stato strastudiato e non ha mai dato segni di poter essere tossico. Le nostre vacche, i nostri maiali e i nostri polli lo mangiano da 10 anni, e stanno benissimo.
    Nessuno pretende di dire “tutti gli OGM sono sicuri” mentre qualcuno (come te) pretende di dire “tutti gli OGM fanno male”. Perché?
    Gli ogm che sono autorizzati per l’uso in Europa hanno subito attente valutazioni. Lo stesso non vale per gli alimenti che non sono derivati da ogm: prendi le varietá di piante nuove, ma che sono derivate da metodi di selezione che non coinvolgono l’ingegneria genetica… per esempio quelle piante che vengono selezionate per mutazione tramite radiazioni… nessuno si pone il problema di capire dove e come il loro genoma sia diverso dalla varietá tradizionale, e quali proteine nuove questa nuova varietá produca e se possano avere qualche effetto tossico.
    Perché tutta questa paura solo per gli ogm? Credi che tutto ció che é nuovo fa male e tutto ció che é “tradizionale” fa bene?

  7. nessuno vuole essere tradizionalista “per forza”. è una visione ristretta che avete voi “la scienza sa tutto e può tutto”. la vostra visione è il solito fumo negli occhi che nel vostro cervello è diventata una religione assoluta , ma purtroppo supportata da niente di reale.
    perchè bisogna cercare qualcosa di nuovo quando abbiamo già tutto? l’industria agroalimentare ha fatto sparire le semenze antiche e produttive, le mille varietà esistenti solo perchè antieconomiche ( ovviamente per loro) e adesso ci propina nuove semenzi solo perchè vantaggiose per loro. è questo il motivo. io sto contro le corporations e contro le loro stupide invenzioni. e tutto quello che è partorito da loro ha il solo scopo di fregarci.SE ANCORA NON L’HA CAPITO SEI MOLTO INDIETRO. perchè dicono falsità per farci accettare gli OGM? ( tipo la fame nel mondo, bah!!!)
    e se anche gli OGM fossero controllati come farmci? 3 anni fa è stato ritirato il vioxx nuovo antiinfiammatorio della grande ricerca perchè sembra abbia provocato 90mila casi di aritmia. questa è la scienza. e io mi dovrei fidare delle corporations? staimo freschi. SE NON HAI ANCORA CAPITO CHE IL LORO UNICO SCOPO E’ IL CONTROLLO ATTRAVERSO IL DENARO DELLE NOSTRE VITE, ALLORA E’ ORA CHE TI SVEGLI. per questo di qualsiasi delle sciocchezze che ci propinano le multinazionali di nessuna darò nel mio piccolo approvazione. PERCHE’ SONO MOSSI DA INTENTI DIABOLICI. ABBASTANZA CHIARO?????

  8. Chiarissimo. Chiaro che preferisci non confrontarti, e restare nelle tue convinzioni senza minimamente provare a pensare che ci siano anche altri punti di vista possibili. Senza provare in nessun modo a informarti e capire. Essere pigro mentalmente é un tuo diritto, e io lo rispetto.

  9. non darmi del pigro, altrimenti parto anch’io: sei sciocco, presuntuoso e ti credi informato ma sei pieno delle solite sciocchezze che lo scientismo imperante vende nei media schiavi. sono molto fermo nelle mie posizioni magari perchè ne so più di te. al contrario visto che il dibattito mi piace molto mi riprometto di scrivere un post dove inserirò gli OGM nel quadro più generale di questo mondo. lì sarai benvenuto ad intervenire.
    ma ti avverto: se davanti agli occhi hai una quercia non puoi dire che hai un’acacia, e a chi telo fa notare non serve a nulla dire: “io la penso così, non vuoi confrontarti.” se ci sono dei DATI DI FATTO che non accetti non è facendo spallucce che risolvi la questione. se poi vuoi stare in compagnia di piero angela e odifreddi, vai nel loro blog e non nel mio.

  10. Oh mio dio!!!

    Sul fatto che sia più utile stare nel blog di Angela o Odifreddi non saprei, visto che almeno farti sapere che in realtà di questo tema non ne sai nulla, almeno da quello che scrivi, potrebbe esserti utile… soprattutto per farti capire l’importanza di un po’ di umiltà.

    Per entrare in un paio dei temi specifici da te sollevati ti direi:

    1,2. Lasciamo perdere…

    3. non tutti gli erbicidi sono uguali ed non hanno nemmeno la stessa tossicologia. Quelli usati per gli OGM (e.g. glifosato) sono a bassa tossicità. Nel caso della tecnologia Bt (resistenza agli insetti), come ti è già stato detto, di insetticidi se ne usano molti meno (per inciso, gli insetticidi in generale sono più tossici degli erbicidi). Inoltre andrebbe rilevato che il brevetto sul glifosato è scaduto nel 2000 e da allora il suo prezzo si è praticamente dimezzato… perchè esiste il libero mercato.

    4. non hai mai preso in mano una zappa (per fare sul serio), questo lo si vede. Peraltro non hai mai nemmeno compreso come funzionano i sistemi agricoli e biologici… per cui cercare di spiegarti che quello che dici è ridicolo probabilmente richiederebbe troppa fatica, se vuoi però ci provo.

    5. Lo studio cui fai riferimento è di una ricercatrice russa. Lo studio, i cui risultati preliminari sono stati resi pubblici diversi anni fa ai media, ops non è mai stato pubblicato. Finalmente una rivista scientifica (Nature Biotechnology) è riuscita a farsi mandare questi benedetti dati per vederci dentro. Ora non so come tu sia in inglese… cmq ti invio il link alla pseudo intervista a questa “sedicente” ricercatrice così come pubblicata nell’articolo di Nature Biotech. Se hai una vaga idea di cosa voglia dire scienza, credo ti accorgerai anche tu che lo studio che citi è carta straccia.
    http://gmopundit.blogspot.com/2007/09/ermakovas-gm-soy-trials-in-rats-get.html

    (se hai accesso alle riviste on-line invece lo trovi qui con tanto di figure: http://www.nature.com/nbt/journal/v25/n9/abs/nbt0907-981.html)

    In ogni caso, prima di scrivere queste “sciocchezzuole” sarebbe opportuno informarsi meglio (basterebbe anche solo Wikipedia, che non sarà il massimo, ma almeno è una sintesi pseudo-ponderata).

    Oppure chiedi a noi… potremmo aiutarti.

    Ciao
    BBB!
    http://biotecnologiebastabugie.blogspot.com/

  11. Dimenticavo…

    ti cito:
    “SE NON HAI ANCORA CAPITO CHE IL LORO UNICO SCOPO E’ IL CONTROLLO ATTRAVERSO IL DENARO DELLE NOSTRE VITE, ALLORA E’ ORA CHE TI SVEGLI. per questo di qualsiasi delle sciocchezze che ci propinano le multinazionali di nessuna darò nel mio piccolo approvazione. PERCHE’ SONO MOSSI DA INTENTI DIABOLICI. ABBASTANZA CHIARO?????”

    e allora adesso giù le mani dalla tastiera!! il tuo computer, che sia mac o pc, contiene parti pagate o prodotte da multinazionali, il software (dal sistema operativo in poi) potrebbe essere prodotto da una multinazionale (se usi linux bravo, ma sappi che è un codice derivato da Unix e Unix è stato inizialmente sviluppato nei laboratori della AT&T e della Bell)

    http://it.wikipedia.org/wiki/Unix

    Non usare il telefono, tantomeno il cellulare, la macchina (nemmeno quella fotografica)… e se ti viene in mente qualcos’altro aggiungi pure tu alla bisogna!

    BBB!

  12. come vedete BBB (sarà brigitte bardot!) difende le mitiche multinazionali perchè ci hanno regalato il telefono. con un ragionamento che ha dello psichiatrico aggravato. il solito ragionamento ottuso e patetico e tristemente fuori luogo alla piero angela. qui non è in discussione cosa mettono in circolazione le corporations, ma il modo in cui lo fanno e in cui gestiscono il potere che deriva dalla commercializzazione della tecnologia.

    il pc è utile, ma io dico che c’è l’inganno se ovunque ti vendono un pc con lo stesso sistema operativo che funziona male, che costa molto, con dentro mille bug per farci entrare ogni tipo di spyware.
    se l’industria crea OGM solo per farci soldi allora m’incazzo. se crea ogm e li dà gratis ai paesi del terzo mondo e li vende a prezzi ragionevoli allora dico bravi.
    se bigpharma sperimenta e produce un farmaco per la malaria e l’aids e lo vende gratis dove queste malattie creano MILIONI di morti, io sono contento. succede? NOOOOOOOOO!!!!!!!!!
    se si creano e studiano le cellule staminali per aiutare CHI NE HA BISOGNO io sono contento. ma , ovviamente non succederà.
    ti invito a leggere i miei post sulle corporations, sulla fusione fredda.
    NON SONO CONTRARIO ALLA TECNOLOGIA!!!!!!!!!!
    MA AL DOMINARE GLI ALTRI ATTRAVERSO LA TECNOLOGIA!!!!!!!!!! (cioè quello che fanno le corporations)

  13. ho visto il tuo blog e mi fa piacere che non sputi nel piatto da cui mangi.
    ma, siccome sono laureato anch’io, ho pubblicato anch’io, ho fatto ricerche universitarie anch’io, ho fatto elaborazioni statistiche anch’io, adesso non mi verrai mica a dire che nel mondo della scienza e della medicina la ricerca è mossa solo dalla volontà di “scoprire” per un miglioramento sociale? o sono le multinazionali che spesso ( se non unicamente ) conducono le danze?
    ho esperienze solo in italia. all’estero non so.

  14. A dire il vero io mangio in un piatto abbastanza povero…

    …però quello che mi urta è vedere gente che usa azioni di marketing di bassa lega per propagandare vere e proprie bugie (usando esattamente gli stessi metodi che rimprovera alle multinazioni). Il fine per me non giustifica mai i mezzi!

    …secondo me le multinazionali non sono sante (e per questo devono esistere controlli forti), ma non mi si venga a dire che è un comportamento virtuoso far vedere fragole pesce o pomodori pompati (che nulla hanno a che vedere con il tema del contendere)… “solo” per convincere la gente che i propri prodotti sono migliori di altri quando, ad una analisi sanitaria, semmai a volte è vero il contrario (e.g. il caso delle fumonisine nel mais italiano che abbiamo citato nell’ultimo post).

    …se vuoi essere con noi, senza ideologia… io ci sto. Alla fine ne saremo più ricchi (di verità, almeno) tutti.

    Ciao
    BBB!

    PS nella ricerca italiana c’è di tutto… anche professorini e professoroni che sono (stati) disposti a dire delle emerite castronerie solo per racimolare qualche fondo per la ricerca o per soddisfare le proprie credenze ideologiche. Questo è molto triste, ma più che dirlo a più persone possibile che si può fare?

    Insomma quanti soldi è costata questa mega campagna che non raccoglierà mai! (è matematica di base!!!) 3 milioni di firme? chi ce li mette? Che cosa ci guadagna? Tutti buoni samaritani?… abbiamo dimostrato che almeno un paio di essi o sono ignoranti o in malafede… cosa ne dobbiamo dedurre?

  15. vedo che alla fine siamo d’accordo. ma chi deve controllare le corporations? tutti naturalmente, ma chi è dentro il sistema invece di vendersi ( vedo che non puoi negare la mercificazione della scienza e degli scienziati) dovrebbe più di altri cercare di migliorare il sistema, anche criticandolo alla grande.
    ci sono voluti 14 commenti perchè anche tu ( finalmente) ammettessi che tutto (o quasi) è in mano a venduti e in malafede. perchè non lo hai detto tu per primo, ma hai aspettato che anche io mi dichiarassi dentro il sistema per concordare con me?
    come sai bene la ricerca pura non esiste ( o poco e nulla) , ma tutto deve avere il fine di vendere, di far guadagnare e di estendere il controllo sulla popolazione.
    il resto caro mio è solo IPOCRISIA.
    cosa serve mettere il mano la cultura, il sapere, i mezzi a gente che mette il proprio interesse, il proprio ego, la propria stolta e puerile morale davanti a tutto? il nostro mondo ci insegna di tutto tranne l’unica cosa che è alla base della nostra vita:IL LAVORO SU NOI STESSI, SULLE EMOZIONI, SUI PENSIERI.
    sai chi lo diceva? almeno da 4000 anni le scuole iniziatiche orientali.
    ma loro per noi sono dei trogloditi. ecco perchè siamo messi così male.
    e ci sono voluti 14 commenti per entare nel cuore del problema. andiamo bene.
    l’invito, a te come ad altri, è di non fermarsi a questo post, ma di navigare anche negli altri per farsi un’idea PRECISA dell’animo che muove questo blog. a presto

  16. Il cuore del problema é interessante, cosí come lo spirito che anima il tuo blog.
    Lo spirito che anima il blog di BBB é invece forse quello che “il fine non giustifica i mezzi” e che bisogna smetterla di demonizzare le biotecnologie e gli OGM quando non sono loro in sé ad essere “brutte e cattive” ma al limite possono essere state lo strumento della malafede di qualcuno. Condanna quel qualcuno se vuoi, ma non la biotecnologia in sé. Condannalo con argomenti veri, non spacciando bugie. E non credendo a tutte le bugie che vengono spacciate. Pensare, farsi delle domande, discutere, é l’unico modo per sottrarsi al “controllo sulla popolazione” che tu denunci!

  17. bene heartpox, vedo che alla fine si arriva sempre a dire le stesse cose. mi puoi affibiare tanti difetti, ma non quello di essere conformista, nè quello di essere un anticonformista conformista ( non è un gioco di parole). che vuoi farci , il SISTEMA ci vende il problema e la fazione contrapposta, creando due finte posizioni per “ingabbiare” ogni forma mentis. ma non mi dilungo in sè su questo concetto, già affrontato
    https://parvatim.wordpress.com/2007/07/25/come-ci-comandano-2-le-finte-divisioni-sul-perche-della-vita/
    https://parvatim.wordpress.com/2007/04/24/come-ci-comandano-parte-1/

    ma difendere la tecnologia perchè di per se stessa non è pericolosa, mi sembra di scoprire l’acqua calda e allo stesso momento parlare del sesso degli angeli: non si arriva da nessuna parte e non è qui il problema
    l’IPOCRISIA è pensare che una laurea ( o un dott in ricerca, o più in generale un nozionismo qualsiasi) sia il lasciapassare per elucubrare di etica e dare del cretino a chiunque.
    conosco ( perchè ci ho lavorato) molti cravattoni accademici a cui non interessa nulla se non il soldo e dare sfogo al proprio ego. questo mi sembra il vero nocciolo del problema. e vuoi lasciare tecnologia a grande impatto sociale a queste teste? BISOGNERA’ FARE QUALCOSA, O NO?
    ti invito inoltre a esprimere dissensi nel post https://parvatim.wordpress.com/2007/10/05/i-veri-padroni-le-corporations/

    e poi chiudo con una domandina: perchè vengono creati gli ogm? per aiutare chi sta peggio ( terzo mondo) o per creare un nuova leva di controllo e di comando? troppo facile rispondere , vero?

  18. Dico solo che non sopporto chi parla senza sapere, senza aver provato o toccato con mano.. le ideologie non sono dati di fatto, pensare al peggio non è la soluzione e soprattutto gli OGM non sono niente di diverso da quello che ogni giorno si mangia sulle nostre tavole, ciò che stabilisce se una pianta è considerata GM o meno è la tecnica con cui è stata ottenuta. Non bisogna credere alle favole del “naturale” perchè i semi le aziende li comprano ogni anno, che siano ogm o no.

  19. certo, credo la questione sia complessa. se avrai avuto la pazienza di leggere il mio post e gli altri commenti ( ma non credo, visto l’intervento) ripeto: i miei dubbi riguardano il fatto che gli ogm sono l’ennesimo strumento ( come altri, certamente) per un massivo controllo da parte delle corporations. inoltre se anche questi ogm, come altri, sono una perfida invenzione per il dio danaro…
    ogni cosa, invece, nata per aiutare gli altri, la natura, fatta con amore e rispetto, compresa una manipolazione del dna, non la vedo per definizione sbagliata…
    la prox volta, per non ripetere cose già infinitamente dette e ridette, ti consiglio di avere più pazienza( od umiltà) ed evitare commenti frettolosi per non tediare chi ci legge ripetendo le stesse argomentazioni.
    questo già lo fanno, in ordine: massmediologi, tuttologi, qualunquisti, giornalisti, professori universitari e la maggior parte degli homus rincoglionitus.
    ciao

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: