la red bull ti mette le ali?

red.jpg 

una volta salisburgo ci regalava mozart, ma aihmè i tempi cambiano e così ora la bellissima cittadina sforna a go-go marzapane mozartiano ( le famose palle di mozart) nonchè il berlusconi austriaco Dietrich Mateschitz che dopo un passato tra detergenti, dentifrici e cosmetici, folgorato dal dio guadagno ha inventato la red bull in gran voga ormai anche da noi. se bevete la bibita non andate oltre a leggere e continuate a berla in modo inconsapevole. non è questo che vuole il sistema?se volete capirne di più andate oltre.

articolo liberamente tratto da: psiche-soma.blogspot:
La Redbull è da pochi anni in commercio in Italia e le vendite sono in progressivo aumento ma in pochi sanno come è fatta e quali sono i principi attivi che danno a chi la beve quella “botta” di energia che tira su per qualche ora. Vedendo gli ingredienti allora possiamo scoprirne alcuni noti come la caffeina e il glucosio ma altri sconosciuti ai più (almeno per quanto riguarda il meccanismo d’azione) come la Taurina e l’ Inositolo: la prima (la taurina) è illegale in alcuni Paesi e la seconda (l’inositolo) ha lo stesso meccanismo d’azione degli antidepressivi.
Ecco quindi gli ingredienti attivi più importanti della Redbull, responsabili dell’incremento delle energie:

Glucosio – Chiaramente il glucosio è zucchero. Le cellule usano lo zucchero per convertirlo rapidamente in energia e questo fornisce un incremento energetico a breve termine.

Taurina – la Taurina è un aminoacido prodotto naturalmente dal corpo umano. Ogni lattina di Redbull contiene 1000 mg di Taurina, che aiuta a far muovere attraverso le cellule minerali come il potassio, il sodio, il calcio e il magnesio; questo aiuta a generare impulsi nervosi. Ci sono state numerosi controversie sugli effetti negativi che possono avere per l’organismo livelli troppo alti di Taurina, ad esempio molti studio hanno evidenziato il rischio di ipertensione, e ciò ha portato alcuni paesi a vietare la commercializzazione della Redbull e di tutte le altre bevande contenenti Taurina. La vendita è a tutt’oggi proibita in Danimarca, Francia, Uruguay e Norvegia; in questi paesi è prevalsa una politica preventiva, certamente più sicura per i cittadini, in quanto hanno deciso che anche un piccolo dubbio sugli effetti della taurina dovesse bloccarne la vendita.

Glucuronolattone – Il Glucuronolattone è un precursore della taurina. E’ stato dimostrato che il suo uso aumenta la memoria e la concentrazione, ha anche effetti stimolanti e effetti simili a quelli ottenuti con gli antidepressivi.

Inositolo – L’Inositolo serve ad alzare rapidamente l’umore e a fare in modo che il cervello usi meglio la serotonina. Questo meccanismo d’azione è simile a quello di molti farmaci antidepressivi come lo zoloft e il prozac. Alcuni studi hanno recentemente dimostrato che l’Inositolo, che si trova in grandi quantità nei nervi del midollo spinale, nel cervello e nel fluido cerebro-spinale, può aiutare nel trattamento di alcune patologie come i disordini bipolari, la depressione e gli attacchi di panico.

 Caffeina – La Redbull contiene 80.0 milligrammi di caffeina per lattina, circa il doppio di qualsiasi altro soft drink. La caffeina fornisce energia bloccando l’uso dell’adenosina da parte del cervello. Bloccando l’adenosina il corpo rilascia adrenalina che tiene svegli.

NotaBene: il nemico non è la Redbull bensì la combinazione di dosi eccessive di zucchero unite alla caffeina e alla taurina. Questa combinazione la si può trovare nella maggior parte delle bibite energetiche.

6 Responses

  1. Se metti il link, come d’altronde fai sempre, puoi anche non chiedermelo.
    Sono felice di essere citato nel tuo blog, anche io ti seguo🙂
    Ciao
    Daniele

  2. grande daniele! ma non sapevo mica che mi seguivi! mi fa molto piacere. ciao

  3. Credo però che continuerò a berla.
    Tanto al massimo muoio.

  4. naturalmente c’è di peggio alla red bull. e non credo che ti ucciderà.
    magari tutte ‘ste bibite gasate faranno venire il diabete prima (sui 40 anni, ad esempio). così ti servirà la compressa per il diabete. poi magari la pillola per il colesterolo visto che il diabete aumenta l’incidenza di malattie cardiovascolari.poi magari ti assuefai alla taurina e ti servirà l’antidepressivo. risultato: big pharma ti ringrazia.
    ma per carità niente di nuovo. creano malattie future per assicurarsi fatturati futuri. in questo, le multinazionali sono molto lungimiranti.
    il classico esempio di “sapere” usato per fottere la gente. avanti così.
    ma se vogliamo migliorare ‘sto mondo da qualche parte bisognerà partire, no?
    se poi nessuno lo vuole migliorare questo mondo, che almeno nessuno si lamenti. ma mi sembra che parecchia gente sia sull’incazzato e si lamenti della propria vita.
    diceva un tale: “chi è causa del proprio male pianga se stasso”. per noi tutti abitanti del XXI secolo la colpa è invece sempre degli altri.ciao

  5. come mai non vete parlato della niacina contenuta in tutte le bevande come questa che è acido nicotinico e di conseguenza ……… va be come volete io non la berro mai piu

  6. red buul ti mtte le ali ma i accorcia ……………

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: