tira una brutta aria cavaliere…

berluscapop.jpg

continua il mio giochino semiserio di commentare il comico teatrino della politica italiota. altro giro, altro regalo

non vorrei che il berlusca dovesse fare armi e bagagli e riparare all’estero come fece qualche anno fa il suo mentore boattino, ma l’aria che tira non è proprio salutare, anzi promette tempesta (e per noi divertimento).
due cose successe in questi giorni non sono per nulla casuali: fini che sbatte la porta e sputtana (politicamente e non solo) il cavaliere, e oggi la bufera sui rapporti rai-potere berlusconiano quando era al governo, guardacaso venuti fuori da intercettazioni pubblicate su repubblica. risultato: sconcerto ipocrita dei media tuonato a gran cassa

che ci sia qualcosa sotto mi sembra più che evidente data la sincronicità dei due eventi: semplicemente i poteri forti hanno deciso di fare fuori il cavaliere. hanno deciso che dopo 15 anni in cui poteva servirgli ora è scaduto come una mozzarella e come una mozzarella va buttato. sì, perchè i due eventi non possono avere altra spiegazione: con i sondaggi che danno il berlusca al 35% sarebbe un suicidio politico per fini sbattere la porta in modo così roboante a meno che qualcuno non lo abbia consigliato, così come le rivelazioni del quotidiano repubblica sono la scoperta dell’acqua calda. che in rai l’informazione sia strumentalizzata (come sempre è stato) è un must della scontatezza.
e poi la stessa Repubblica ipotizzava oggi un grande partito moderato con la scesa in campo del cordero belli capelli, che presumibilmente si coalizzerà col maggiordomo del vaticano casini e lo stesso fini. non ve lo avevo forse già anticipato almeno 5 mesi fa in tempi non sospetti? (clikka qui)

caro berlusca, già mi manchi… ma cari manovratori siete sicuri di scaricarlo? dove troverete un attore da palcoscenico tanto impareggiabile? il cordero belli capelli? già, voglio proprio vedere come ce lo venderanno…

P.S. a proposito il petrolio è quasi a 100 dollari il barile, raggiunto il traguardo voglio vedere che succederà (è una domanda retorica) : altro giro, altro regalo…

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: