venti di cambiamenti verso le presidenziali 2008 in USA?

ron-paul.jpg

lo so forse sono troppo ottimista, eppure…

trovo che spesso sia superfluo seguire le vicende da azzeccagarbugli della politica italiota, perchè in definitiva non è certo da noi che può iniziare qualche cambiamento. certo, leggere di water vuolter veltroni o del pupazzo ridens o del cameriere incasinato del vaticano può accendere qualche risata. eppure la partita grossa si gioca in USA, perchè, come ben sapete,ogni decisione presa là arriva da noi, provincia dell’impero.

qualcuno ha sentito parlare di ron paul (clikka qui per il suo sitoweb ufficiale)? allora leggete questo profilo su di lui di blondet (clikka qui). in breve: è un candidato repubblicano che i media oscurano, ma che ha il più alto indice di gradimento della gente. alla faccia del candidato repubblicano r.giuliani ( scelto dall’elitè) che nessuno sopporta. perchè questo ron paul ha un alto indice di gradimento? perchè dice la verità. è contro le assurde guerre neocon, e contro le politiche allucinanti di bush. e non è voluto da nessuna corporations o da qualcuno che conti (leggi poteri forti=elitè). già nei suoi confronti è iniziato il trattamento (un pò come per grillo qui da noi): oscurato dalle tv, sbeffeggiato dai comici….

e allora va bene che il futuro presidente USA dovrà essere hillary, ma io dico: che dio ce ne scampi! farà vere politiche per la gente? e contro i poteri forti? ma fatemi ridere…. io intanto il mio piccolo contributo a ron paul l’ho già dato…una piccola donazione monetaria e qualche forma/pensiero di augurio e speranza.

per vedere un bel blog italiano su ron paul clikkate qui

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: