la grande cospirazione

gustatevi questo video. magari penserete sia troppo complottista. eppure per me non tutto è stato detto.

ma per piacere non spaventatevi. per fermarLI non occorre prendere armi, basta inanzitutto prendere le redini della propria vita. che ora hanno le multinazionali, i media, i politici….quali le loro armi? la coca cola, le macchine lussuose, le settimane bianche, gli abiti firmati…insomma belle prigioni mentali, ben più resistenti da rompere di qualche catena di metallo.

10 Responses

  1. Ho appena terminato di tradurre un articolo relativo ai passaporti. Grande empatia, segnalerò questo video, molto interessante.

    Ciao, un caro saluto
    Freenfo

  2. Credo che a loro il chip serva per possedere la mente delle persone e forse per provare le sensazioni che essi, essendo…, non sono in grado di provare. Ormai non acquistare la coca-cola non è più sufficiente: occorre una levata di scudi generale ed una presa di coscienza.

    Ciao

  3. grazie freenfo
    @ zret, eppure penso che in parte molta popolazione abbia già rfid ( magari vaccini, bisogna vaccinarsi per tutto, dice big pharma, strano, no?), ma che in sostanza questi rfid siano l’ultimo gradino per il controllo totale delle emozioni e dei pensieri.
    a meno che uno non abbia pensieri ed emozioni di una tale forza da non poter essere “controllato”

  4. Sì Parvatim, lo credo anch’io: vaccini e scie hanno già adempiuto, ma mi chiedo allora: perché alcuni non sono stati ancora soggiogati? Come risponderesti poi a questa domanda: Che cosa vogliono veramente?

    ciao!

  5. Sì, alcuni sono più forti sicché le onde em non soggiogano la loro anima. Mi si passi il termine che userebbero Platone e Malanga.

    Ciao

  6. Parvatim, mi piace l’idea di forgiare il pensiero affinché non venga controllato. Sarebbe l’unica libertà che ci resterebbe. Ciao!

  7. perchè credo che il pensiero e la purezza interiore ( direbbero in oriente: “aver intrapreso la VIA”) siano l’unica arma? è il leitmotiv di 2000 anni di scuole filosofiche.
    sul perchè lo fanno e cosa vogliono veramente ho un post che pubblicherò a breve. ciao

  8. Io penso che alla fine della storia chi non è stato piegato verrà lasciato libero, anche perchè la massa è quella che interessa non il singolo. Ricordate le ultime battute del film “Matrix Revolution”, quando l’oracolo chiede all’architetto se chiunque voglia uscire volontariamente dalla Matrix può farlo. L’architetto risponde che non ci sarebbero stati problemi. Che se ne farebbero di uno sparuto gruppo di caca***zi? Se proprio di salvezza vogliamo parlare, la nostra salvezza sarà la nostra originalità. Adesso non voglio tracciare profili psicologici ma scommetto che molti qui dentro, e altrove, si sono sentiti diversi dagli altri fin da piccoli. Diversi nelle scelte, nelle cause perse, nelle cose impossibili, nell’avere quel dannato tarlo mentale che ti faceva dire:”Sì è vero però…….” e quel “però” spalancava scenari su scenari giusto per mandare il cervello in pappa. Siamo fatti così.
    Ciao.

    walter

  9. walter, bellissimo commento. molti di noi percepiscono che qualcosa non va. non si tratta di dimostrazioni matematiche, ma avvertiamo un rumore di fondo dissonante. io quando ero adolescente pensavo: qua ci prendono per il culo, facciamo cose sbagliate, ci poniamo traguardi inutili.
    ora so che avevo ragione.siamo in tanti a pensarla così.
    UNIAMOCI PER CAMBIARE QUESTO SOTTOFONDO DISSONANTE CHE IPNOTIZZA L’UOMO-SCIMMIA.
    ciao e grazie

  10. Sono felice di vedere di non essere da solo a pensarla in un certo modo…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: