caro pope ti scrivo…

vaticano_scale.jpg

come ogni settimana mi sono guardato il resoconto statistico del blog, e ho sorprendentemente notato che alcune visite vengono da vaticano city. spero che quindi mi leggiate, cari fratelli, e ascoltiate quanto ho da dirvi…

avete scatenato una bagarre mediatica assurda e povera, fuorviante e cacofonica. ma a quele pro? il tempo degli inganni sta finendo, e lo sapete meglio di me. la fiducia che gli italiani ripongono in voi è ai minimi storici e in contiunuo calo ( meno del 50%, anno scorso più del 60%), è forse per questo che è in atto questo continuo ritornello mediatico della vittima?

cari fratelli, ma a che serve mentire, essere ipocriti, fare perno sempre e solo su istinti di paura, di possesso materiale e spargere al vento inutili dogmatismi? la gente sta capendo…

visto che siete in tempo, abbandonate la violenza con cui manipolate le menti, con cui incutete paura, con cui esigete fede e obbedienza…tutto si riverserà con voi nella medesima violenza con cui lo state facendo agli altri…invece di rinnegare le parole di gesù, mettetele finalmente in pratica…. nessuno vi odia, nessuno vi augura negatività, semplicemente ciò che state facendo è mosso da menti e voleri sbagliati. la vita è un percorso per aiutare gli altri, e non per sfruttarli…per ingannarli…per manipolarli…

uscite da questa perversa spirale verso il basso…

Advertisements

2 Responses

  1. Ottimo sermone, Parvatim.
    Però l’imminente fine del Cattolicesimo come delle altre religioni non mi rende affatto felice, anche perchè ciò significa che ci apprestiamo ad assistere ad una catastrofe spirituale senza precedenti. Ed i segni sono tutti lì, dinanzi a noi. E’ la fine di un’epoca di travaglio interiore profondissimo. I chiericuti si illudono di salvarsi aggrappandosi al carrozzone del Nuovo Ordine Mondiale. Ma si sbagliano. Anche quello, appena instaurato, sarà travolto dal Fato ( voi cattolici direste ‘ dalla Provvidenza’). L’irruzione di un mondo futuro luminoso e purificato da ogni scoria, voi compresi, appare come inarrestabile.
    Coraggio, signori,preparatevi perchè per voi è finita.
    Attendo di leggere il vostro testamento.

  2. @ paolo:

    e se per fine del cattolicesimo s’intendesse il ritorno della “Ecclesia spiritualis” tanto cara a Gioacchino da Fiore, ai Templari (il core dei Templari, non i commercianti e gli strozzini travestiti da Templari) a Celestino V? La semplicità è l’unica prerogativa di una “ecclesia” universale (katòlikos) ma se guardi alla chiesa cattolica odierna cosa vedi? Fammi sapere, ciao.

    walter

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: