aton-ra ci chiede: siete pronti?

ciclo-solare.jpg

premetto che per capire il senso del post dovete cancellare molte credenze vuote e false che vi hanno inculcato. io credo che ogni parte dell’universo sia una forma di vita. come le rocce, come i pianeti, come le stelle, come un granello di sabbia, e ogni atomo esistente. credo che il sole che dona vita alla terra e a tutti i pianeti del sistema solare sia molto di più che un ammasso di reazioni nucleari (come ci dicono e vogliono farci credere). di più: penso ( partendo dal detto: così in alto così in basso) che la gerarchia del sistema solare rispetti una gerarchia evolutiva/spirituale e che il sole (aton-ra) sia il nostro padre spirituale che ci dona vita, energia, amore in ambiti molto più profondi che non quello squisitamente materiale. ricordiamoci che senza il calore del sole la vita sulla terra non esisterebbe. ma il sole ci dà molto più della vita materiale, che è solo un ivolucro in cui vive una coscienza; come direbbero nell’antica cina:il corpo ospita lo shen, intendendo con tale termine tutto ciò che sublima il materiale. e adesso inizia un nuovo ciclo solare, che è una onda di amore che noi dobbiamo ( ho detto dobbiamo, non possiamo) trasformare in possibiltà/realtà . dopo questa premessa…

che volete farci? ogni giorno guardo il sole. ogni giorno lo saluto e ogni giorno gli chiedo cosa ha preparato per noi, quaggiù. e ogni giorno mi risponde che non devo essere impaziente…di più: ultimamente guardando le sue immagini uv nel sito soho mi si è formato un pensiero fisso: figliolo caro, caricati, preparati perchè tra un pò si inizia a ballare. e dovrete, almeno voi che siete collegati (un pò , mica tanto), stare calmi e tranquilli, perchè arriverà una grande onda di energia che potrà aprire per chi la coglie porte/possibilità/realtà…

ora, che vuol dire in parole povere? sta iniziando un nuovo ciclo solare, e, a detta di esperti, sprigionerà una notevole energia, con un picco massimo intorno al 2011. credere che questa energia si limiti ad un ambito materiale è folle, e come sapete, spesso i picchi massimi di cicli solari si correlano a forti cambiamenti sociali, economici. allo stato attuale su questo pianeta regna il caos. credo lo capiate meglio di me. un caos non prestabilito, ma esso è il risultato di una forza di luce e positiva che cerca di sovvertire l’ordine oscuro di controllo.

mai come oggi catene millenarie come la religione, oppure i vincoli economici ed energetici obsoleti sono messi alla berlina e contestati. credo che nei prossimi anni potremo sovvertire queste schiere diaboliche. credo che aton-ra ci stai donado una onda di amore per aiutarci.
-ma sia ben chiaro che nessuno farà il lavoro per noi
-ma sia ben chiaro che per fare un passo verso la luce dobbiamo liberare prima noi stessi dai nostri punti oscuri.

in questo senso, credo che dobbiamo purificare i nostri cuori per purificare questo pianeta e scacciare i parassiti che ci stanno comandando.

vedo dai commenti del blog che siamo molti a pernsarla così. ADESSO INIZIA IL VERO LAVORO….e preparatevi perchè ci aspettano molti bruschi cambiamenti…

Advertisements

3 Responses

  1. Speriamo che la naturale resistenza al cambiamento venga vinta e possiamo accogliere questa energia facendola fruttare al meglio … Forza e coraggio, in tanti potremo farla fruttare al meglio 🙂

    Saluti radiosi

  2. Ci cocerà?

    Ciao

  3. sì, zret, molti saranno “cotti”. ma già adesso il club degli scoppiati è in continuo aumento. questo è un dato di fatto sempre più evidente. ne avevo parlato qui:
    https://parvatim.wordpress.com/2007/08/26/uno-spostamento-energetico-di-gaia/

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: