ripasso veloce

adesso che il blog ha acquisito un pò di visitatori in più rispetto ai primi tempi, vorrei ripassare alcuni degli argomenti caldi che mi stanno a cuore…complottismi e non solo, per svegliarci dall’incubo che ci stanno facendo vivere. prossimamante riproporrò anche post importanti dell’ultimo anno.

Advertisements

6 Responses

  1. rimuovere psicopatici e criminali dai posti di potere e controllo è impossibile. la loro ambizione smodata li porta a non esitare di fronte a nulla, costi quel che costi. ogni tanto qualche personaggio fuori da quegli standard arriva ad avere potere o influenza sulle masse, forse più per caso o per errore di calcolo (martin luther king, papa giovanni paolo I, tanto per citarne tra i più noti), ma presto viene eliminato oppure scompare per qualche malaugurato incidente…siamo nelle mani di malati mentali in doppiopetto. quello che è allucinante è che la maggiorparte della gente dia ancora credito a costoro, partendo dal presupposto che questi non potrebbero mai presentarsi alle folle sorridenti e sereni, dopo essere stati diretti mandanti o complici del più scellerato abominio…e loro lo sanno, purtroppo…

  2. caro stendec il dramma è l’enorme quantità di ignavi che abboccano a queste sceneggiate…
    eppure credo che il tempo del teatro stia finendo…

  3. Una delle cose che continua a sorprendermi è l’allergia e l’odio che le persone ispirantisi alla Sinistra provano per il Berlusca. E’ una cosa che non riesco assolutamente a capire, come se tale industriale fosse l’unico ad avere dei trascorsi poco chiari nella migliore delle ipotesi.
    Tra l’altro Capitalismo e movimenti di Sinistra sono sempre andati d’amore e d’accordo, in pratica due facce della stessa medaglia.

    Ma, porca miseria, e tutti gli altri capitalisti perchè non li mettete alla berlina? Perchè hanno appoggiato e continuano a foraggiare la Sinistra, evidentemente. Che cosa dovremmo dire allora della dinastia Agnelli che ha succhiato il sangue dei contribuenti di destra, centro e sinistra per oltre un secolo?
    Una stima fatta sicuramente per difetto fatta ormai parecchi anni fa asseriva che la Fiat, dalla sua fondazione, ha divorato circa un milione di miliardi delle vecchie lire, tutti soldi cavati dalle nostre tasche.

    E per qual motivo non saltano fuori video che denunciano tale scempio e mettono in luce il vero volto dell’Avvocato, autentico squalo in doppio petto e dai modi da gran signore?
    E Carlo De Benedetti sfuggito per il rotto della cuffia ad accuse penali gravissime dove lo mettiamo? Ed Enrico Cuccia? Meglio glissare su simili figure senno…

    Sempre e solo il Berlusca. Molto, molto strano. E sempre da parte di persone legate alla Sinistra. Trovatemi un industriale onesto, allora.

    A me dei suoi soldi me ne frega meno di niente.
    Il fatto di essere estremamente ricchi poi viene notoriamente considerato come l’effetto di un karma assai sfavorevole, in pratica una sfortuna congenita per il semplice fatto che chi ha molto o moltissimo è giocoforza schiavo dei suoi beni materiali. Di conseguenza la sua evoluzione spirituale ne viene fortemente compromessa.

    Io non me la prendo con questa gente: il fatto sa ormai molto di luogo comune. E non me la prendo nemmeno con uno come il Berlusca, personaggio che per giunta sembra appena scappato dal Museo delle Cere di Mme Trussaud.

  4. Ciao Parvatim,
    da diversi mesi seguo il tuo blog, dove sono capitato per caso, e ho contribuito, nel mio piccolo, a farlo conoscere anche ad altri (Carlo from Paris, per esempio).
    Concordo con molte delle tue posizioni, soprattutto per quanto concerne la teoria del complotto (NWO, ecc..), sulla quale anche io ho raccolto molto materiale.
    Per quanto riguarda la medicina orientale, gli antichi rimedi tradizionali, ecc.. per adesso mi dichiaro agnostico in quanto non ho ancora avuto modo di farmi una sufficiente cultura sull’argomento per poter esprimere un giudizio.
    Vorrei, però, chiederti una cosa: cosa ti da questa fiducia che le cose miglioreranno, che siamo di fronte ad una nuova era che vedrà un evoluzione dell’Uomo? E’ sufficiente giustificare questa tua “fede” con le teorie che gravitano intorno alla fatidica data del 2012? Ricordo che cose simili si sono dette per l’anno 2000 e prima per 1900, il 1800 ecc… Ti faccio questa domanda perchè anche io vorrei tentare di avere un atteggiamento più ottimistico ma, soprattutto di fronte agli ultimi eventi italiani e in vista di quello che ci aspetta, proprio non ci riesco.
    Ti rinnovo i miei complimenti per il lavoro che stai svolgendo e ti rigrazio.

  5. @paolo: e io ce l’ho solo col berluscaz? controil pope no? contro la banda di burattini della politica no?
    se poi parli in generale concordo: è comico che molti odino la mummia di arcore e invece incensino andreotti, agnelli e chi più ne ha più ne metta.
    ma per cortesia smettiamola con destra contro sinistra, buoni contro cattivi, guelfi contro ghibellini, papalini contro giacobini, sono finte divisioni…
    sono divisioni fuorvianti e fuori luogo. l’unica cosa per cui dobbiamo batterci è la distruzione dell’ipocrisia e il cercare di emanare buoni pensieri/azioni

    @mabruz: non esiste bene, non esiste male. tu stai vivendo gli eventi della vita come “male” perchè ne percepisci la non affinità con i tuoi pensieri. ma paradossalmente sei stato tu a volerlo vivere e ad averlo scelto perchè è un aiuto per la tua evoluzione. si cresce solo combattendo e tu lo stai facendo. in questo senso stai mettendo alla prova la tua coscienza, come un cavaliere quando è pronto va in battaglia. hai mai visto un cavaliere lamentarsi della battaglia? il cavaliere è contento di andare in battaglia per dimostrre le sue capacità.e questa non è una battaglia fisica…
    quindi forza e coraggio. siamo qui per cambiare le cose…

  6. la famiglia agnelli ha pilotato le vicende italiane degli ultimi cent’anni…massoneria, intrallazzi con la sinistra radical-chic, il mondo cattolico….io sono pure di torino…l’irritante berlusconi è un dilettante, a confronto. il futuro però non è suo. la cariatide berluskaz non avrà eredi…il portavoce italiano del nuovo ordine, il buonista veltroni, sarà l’illuminante figura che lo sostituirà. come si suol dire, dalla padella nella brace…ciao a tutti.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: