e adesso i tuoi padroni che diranno?

spero che berlusckaz non si riduca come da foto, nè me lo auguro, semplicemente guardo al teatrino attuale e alla bufera insorta dal dl sicurezza da spettatore divertito.

i problemi sono ben altri (ad esempio la centralizzazione monetaria che attraverso il tasso di interesse decide della vita di tutti noi-ma nessuno ne parla: chissà perchè…), ma comunque le mosse della mummia di arcore sono quasi meglio delle sue barzellette insensate. certo presentare al presidente della repubblica un decreto legge e poi portarne al senato un altro con in aggiunta dei codicilli che salvaguardano i suoi processi, non è male, ma più comica della trovata in sè, è pensare che nessuno se ne sarebbe accorto e credere che tutti sarebbero stati zitti in silenzio…e infatti, dimostrando ancora una volta di non averne una idea di quello che gli accade intorno, il berluskazzo ha scatenato un putiferio incredibile che non terminerà in pochi giorni, e voglio proprio vedere come ne uscirà…ho paura per lui che ne uscirà come dalla foto…

ma c’è un ma…e i poteri forti che in silenzio lo lasciano governare…adesso che faranno? lo scaricheranno? questa davvero è la questione intrigante…(si fa per dire, ovvio)

ma anche qui il berluskaz dimostra di non capire nulla. se pensa che andare a 90 gradi da buffone XVI ( alias pope nazinger) sia il lasciapassare per ogni nefandezza…ma come? allora adesso ti spiego io, cara mummia…

il gioco del comando è semplice semplice: fare quello che si vuole ingannando il popolo ignavo con sorrisini e contentini…e tu, caro berluskaz sei rimasto solo ai sorrisini…che peraltro fanno un sacco di appeal, ma la tua gestione del potere è così sfacciata e pacchiana che prima o poi la gente se ne accorge, si incazza e si ribella…

e questo LORO non possono permetterlo. deve sembrare che trionfi la libertà, l’uguaglianza, deve sembrare che ci sia democrazia, mentre avviene il contrario…tutto deve partire dall’inganno, mentre tu, caro berluskaz sollazzi nel tuo potere, lo mostri, anzi sbeffeggi il popolino… se fai così la gente si sveglia dal letargo, accende i neuroni, e magari inizia a fare qualche ragionamento…eh, no! questo i poteri forti non lo possono permettere…

per cui abozzo due ipotesi:

1-non hai ancora capito questa regola elementare, nè hai ancora capito chi ti lascia governare (e forse nemmeno hai capito chi e come ti hanno fatto vincere le elezioni): e questo è davvero incredibile

2- oppure i poteri forti (massoneria, vaticano, banche, corporations transnazionali) che ti hanno fatto vincere ( e che hanno scaricato prodo) ti hanno sopravvalutato, forse non ti hanno fatto arrivare il copione a casa, forse speravano che stavolta lo capissi da solo, forse ti sei fatto prendere la mano tra un viagra e l’altro…

adesso voglio vedere divertito che succederà e cosa si inventeranno per far ritornare il popolino nel sogno di vivere nella democrazia

come disse un tale: più grottesca la realtà della finzione…

Advertisements

7 Responses

  1. Leggendo il tuo spassosissimo post non ho potuto fare a meno di tornare con la mente ad un altrettanto spassoso filmato visto su Youtube.
    http://it.youtube.com/watch?v=AueqPGsE38M
    Mi sembra che riassuma molto bene il discorso… anche il titolo la dice lunga!

  2. bellissimo video!

    nessuno nota, ad esempio, il silenzio del vaticano? ma come, prima fai due palle così sulle morti bianche, stupri, etc, e poi non dici nulla al governo che rimanda questi processi di un anno?( tra le pene minori di 10 anni c’è anche il sequestro di persona, ad esempio)

  3. superberluskaiser allo sbaraglio, le prova tutte pur di farsi accettare dalle èlites, è quasi commovente, …….un viaggetto di qua, un incontro di là, sorrisetti, saluti, battutine da quattro soldi, il papa, bush…………la realtà è ben diversa da quella proposta dai tg, ma in fondo, una volta risolto l’allarmante problema dell’invasione alluvionale dei rom, in italia si sta ancora bene…e poi ragazzi, adesso c’è la spagna da battere!

  4. Roma, Babilonia la Grande puttaneggia sempre con i potenti della Terra.

  5. se la chiesa di roma fosse quello che dovrebbe essere sarebbe inevitabilmente in attrito continuo con costoro (da bush a pinochet, ai gerarchi nazisti…). come è possibile che spesso le stesse persone (parlo anche della gente comune) che si recano rispettose e genuflesse in pellegrinaggio in vaticano poi condannano l’amerika come unica artefice di tutti i mali del mondo…? saranno accecati dalla fede, forse…è evidente che c’è qualcosa che non quadra. inoltre il fatto che discutibili personaggi quali magdi allam oppure il mefistofelico (forse è solo un impressione…) blair si convertano al cattolicesimo mi pone almeno qualche dubbio sulla purezza dell’establishment vaticano…

  6. caro stendec, al vaticano sono i più zozzi di tutti. nessun dubbio su questo.

  7. DENUNCIA SETTA DEI PETROLIERI, MORATTI, TEMPLARI

    Mi fai girare questa denuncia anche facendola partire da un indirizzo mail anonimo a tutta la tua mailing list o solo a quelli che vuoi tu perfavore conservando questa dicitura in modo che anche i destinatari possano a loro volta rispedire la mail?

    From: Domenico Schietti
    Sent: 31/5/2008 7:53:47 AM
    To: carabinieri@carabinieri.it;urp.mi@poliziadistato.it
    Subject: DENUNCIA SETTA DEI PETROLIERI, MORATTI, TEMPLARI

    CARISSIMI

    Volevo comunicarvi che con le foglie, le potature invernali degli alberi e gli scarti di lavorazione agricole si può fare bioetanolo utilizzabile al posto della benzina senza modificare i motori delle macchine.

    Ma la setta degli ingegneri scientisti ci fa credere che serva oltre il 70% dei terreni italiani coltivabili a mais per sopperire al fabbisogno italiano di bioetanolo per auto e quindi che non si avrebbe più cibo.

    Ma è una fesseria, il bioetanolo viene fatto con gli scarti di produzione, per esempio con le foglie e la potatura invernale dei peschi, dei ciliegi, degli aranci, dei kiwi.

    Inoltre le montagne sono pieni di boschi con foglie, aghi di pino, ricci di castagne, ghiande, rametti, 100 kg di foglie hanno lo stesso potere calorifico di 50 lt di petrolio.

    Io oggi avrei potuto andare in un bosco e raccogliere 30 mila euro di foglie e biomassa senza toccare una sola pianta viva, e stasera andarmene in giro con un Porsche a bioetanolo col paraurti rinforzato a misura standard, ma nessuno mi compra foglie, vivo in povertà perserguitato, ed invece che aiutarmi mi radono al suolo i miei boschi come a Tavarone.

    In compenso vengono distrutte le foreste tropicali e boreali tagliando alberi per fare bioetanolo.

    Da 100 chili di foglie, erba, e potature di alberi di parchi e giardini, si possono ottenere fino a 5 litri di bioetanolo e poi con gli scarti produrre pellet per stufe o cellulosa per carta igienica e dare reddito a centinaia di milioni di persone in tutto il mondo.

    BASTA CON LA DISTRUZIONE DELLE FORESTE, BASTA CON LE ALLUVIONI DOVUTE AL DISBOSCAMENTO SELVAGGIO

    Si tratta di un complotto globale per eliminare con metodi bastardi oltre 3 miliardi di persone

    PER LA MILIONESIMA VOLTA VI COMUNICO ANCHE CHE HO INVENTATO UN METODO PER FARE ACQUA POTABILE CON LA SERPENTINA LOW COST AL PREZZO DI 0,002 AL LITRO ANCHE IN MEZZO AL DESERTO DEL SAHARA

    Non posso frequentare da anni i miei amici, devo vivere in povertà assoluta in semiclandestinità, mi hanno usurpato decine di mie idee vendendo centinaia di milioni di prodotti derivati dalle mie idee.

    Il mondo è dominato da alcune gang che fanno il bello e il cattivo tempo su scala globale.

    Vi ricordo anche che ormai da anni ho confutato la legge di Boyle – Mariotte dimostrando che tutto quello che viene insegnato nelle scuole e nelle università scientifiche è falso e quindi che la setta degli ingegneri scientisti manipola la verità per ottenere decine di miliardi di euro di finanziamenti pubblici.

    Vi prego di intervenire, di iniziare le perquisizioni nelle università, nelle sedi dei media, e di diffondere la notizia che non esiste nessun problema energetico, ma che si tratta di un complotto globale dell’impero britannico eredi dell’Ordine dei Templari

    Domenico Schietti
    comitati-autonomi.blogspot.com

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: