riassunto…

ecco, dopo qualche giorno di vacanza, vorrei fare il riassunto di quanto è successo, sempre rimanendo vicini al tema che ci interessa: cioè l’agenda dell’elitè e il futuro che dobbiamo costruire.

a parte le comiche di berlusconi, che ormai non appassionano più (perchè la prima fa ridere, la seconda un pò meno, alla terza ti rompi, alla quarta non ce la fai più, alla quinta vomiti, e siamo in meno di due mesi come minimo alla ventesima…), dicevo a parte le berluscomiche abbiamo visto come l’agenda di rivelazione extraterrestre abbia raggiunto il termine della prima fase.

cioè quella in cui si creano finti avvistamenti, magari con un pò di risalto nei media, e si vede come reagisce la gente. qui in italia (dove le cose avvengono sempre con ritardo gattopardesco) siamo ancora ai dibattiti in cui il pinotti di turno spara le solite idizie, il generale di turno lo segue con altrettante idiozie (ma attenti, il pinotti sembra al loro confronto un genio) e la gente mormora in modo patetico. del tipo: una volta ho visto una luce roteare, una volta mio cugino…e mia nonna diceva…cosa diceva? buonanotte, diceva…

al termine di questa fase sono possibili due strade: gli eventi hanno fatto scalpore e allora si alza il volume degli avvistamenti e delle fobie, oppure la gente non si lascia abbindolare e allora si cambia tattica. qui in italia siamo alla reazione zero. cioè dibattiti vuoti e sterili e la gente che se ne frega. come se ne frega del berlusca e dell’inflazione. al massimo interessa la vendita dell’i-phone. nulla più. non c’è problema: si sveglieranno al tempo debito.

per il resto dal vaticano le solite notizie: la battaglia contro l’eutanasia, allo scopo di riaffermare il loro potere sulle nostre emozioni e le nostre menti ( nulla di nuovo) e qualche operazione di marketing. sembra che buffone XVI ascolti mozart e ne gioisca della sua musica. evidentemente ha letto un mio post di qualche giorno fa ( questo penso ridendo quando vedo le numerose visite al blog da vaticano city). riguardo alla fondatezza della notizia, vabbè lasciamo stare…

per il resto quasi 3 italiani su 10 sono in sntonia con quanto detto alla manifestazione di piazza navona. e quindi ve ne lascio un estratto. per il resto staremo a vedere…

Advertisements

9 Responses

  1. Che barzelletta triste la polit. italiana..

    Per quanto riguarda l’ UFO agenda, me lo aspettavo che sarebbe passato come chiacchiara da bar (per allargarmi).

    Aspettiamo sviluppi più importanti. Ma soprattutto restiamo uniti.

    Parvatim, un abbraccio. Donnie.

  2. Bentornato!

    Io non posso vivere senza l’i-phone… 🙂

  3. Come mi ha stancato tutto cio’……
    Che tristezza tutto cio’……
    W l’Italia… w la Vita!

  4. Sicuramente le luci in cielo saranno delle cose artefatte,ma però,sta di fatto che io le ho viste (e di patetico c’è solo chi lo fa…..il patetico). Sottolineo anche però che non credo siano UFO,ma bensì uno specchietto per le allodole.

  5. @luther: non ho detto che chi vede le luci è patetico. ma è patetico chi ( dopo aver visto le luci) non si pone domande, ma si limita a giorne come un bimbo che va al luna park e lo racconta ai suoi amichetti. luna park o ufo, sempre luci sono.
    il quid è andare oltre, farsi domande, cercare di comprendere, e non bearsi delle futilità. niente di nuovo, credo.
    ciao

  6. E che tristezza Sabina Guzzanti che non sa fare altro che riferimenti al sesso orale….Evidentemente è un suo chiodo fisso!
    Se la classe politica – e non solo italiana, ovviamente – è sommamente patetica e squallida, questa ‘sirena’ che parla a Piazza Navona non lo è da meno.

  7. vedo con piacere che qualcuno ha espresso un parere sulla guzzanti. di proposito non lo avevo fatto per testare l’umore di chi leggesse il post.

    sono d’accordo con te. tipico caso in cui tristezza ( berlusconi e i suoi, il papa etc..) genera tristezza ( guzzanti et altri).
    e alla fine non si cava un ragno dal buco ma si crea un clima di incazzamento generale che ormai è palpabile anche quando si va al bar o a fare la spesa.

    solito copione e anche qui nulla di nuovo. ma il fatto che 3 italiani su 10 siano d’accordo con la manifestazione di pzza navona la dice lunga sul clima sociale italiota.
    ciao

  8. perchè sparare tutti questi sproloqui parolacciari (guzzanti e c.), facendo il gioco di mentecatti e parassiti quali fede ed altri fasulli?…..sono lontano dall’italia e l’unica cosa mi manca è il mediterraneo. il belpaese sta ormai diventando la patria dell’odio e delle ripicche. parvatim, sono pienamente d’accordo con ciò che scrivi nel ‘riassunto’…………ciao a tutti

  9. Scusa il mio fraintendimento. Sono d’accordo,quasi nessuno si fa le domande giuste. Ciao

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: