altre notizie sul vaccino h1n1. tanto per farvi star male…

che ci stiamo avvicinando al gran botto?? di sicuro qualcosa di davvero grosso bolle in pentola. e ci sono notizie di corollario, passate in silenzio dai media che danno un particolare rilievo sinistro all’avvenimento.

iniziamo con questo grafico: ( tratto da effedieffe.com)

terrorismo_farmaceutico_550

come qualsiasi medico sa bene, quando si dice: ho avuto l’influenza, nel solo 7% dei casi si ha avuto il virus dell’influenza. nel 29% si ha avuto un rinovirus, e nel 46% dei casi è difficile, se non impossibile capire cosa sia stato. i sintomi delle malattie virali sono talmente simili che per fare diagnosi non occorre solo una diagnosi clinica (cioè sui sintomi) , ma occorre una diagnosi sierologica. cioè prelevare un campione di sangue, inviarlo in laboratori specializzati che tramite una indagine sulla conta e il tipo di anticorpi può risalire a quale virus sia la causa della malattia similinfluenzale (nel classico caso: febbre, dolori diffusi, cefalea, etc, etc).

domada: perchè allora ci si concentra solo sui vaccini del virus dell’influenza, se il virus dell’influenza è responsabile del solo 7% dei casi? risponde l’epidemiologo jefferson del cochrane insitute: «Facile: perchè con quelli non si guadagnano soldi. Con il rhynovirus, il RSV e quasi tutti gli altri, non c’è da guadagnare nè da far carriera, con l’influenza, invece… ci sono i vaccini, ci sono le medicine da vendere; è lì il grosso business per l’industria farmaceutica. Con l’influenza, si ha la possibilità che le ricerche vengano pubblicate da riviste mediche di prestigio. Per questo la ricerca diventa interessante per scienziati ambiziosi».

poi altre notizie poco rassicuranti, in ordine sparso:

1-in austria una giornalista ha scritto un articolo in cui ipotizzava che il virus h1n1 fosse un deliberato tentativo di genocidio di massa perpetrato con il benestare dell ‘OMS. risultato? licenziata in tronco. perchè? ovvio, perchè: quando ci sono queste grosse manovre, mai parlre contro l’opinione che ci bombardano quotidianamente: la gente potrebbe pensare.

2- avete fatto scorta di tamiflu? sappiate che ha alcuni effetti collaterali: sindromi psicotiche in primis, lo dicono alcuni ricercatori gipponesi.

3- se fate il vaccino contro l’h1n1 però state tranquilli: le case farmaceutiche per legge non dovranno rispondere degli evetuali effetti collaterali. il decreto-paraculo varato da poco negli usa mi rende quasi certo che ci saranno possibili effetti collaterali, e non da poco. GRAZIE OBAMA! tu si che ci salverai…

4-il mio seto senso e mezzo ( ho rubato una battuta da fumetto…) mi dice che molti stati lo renderanno obbligatorio! svizzera in primis, come segnalato da zret…viva la libertà di scelta e viva il sistema totalitario dei sudditi lobotomizzati!!!

non ci resta che meditare sul perchè queste notizie non compaiano nel main stream

P.S. gran parte delle notizie sono tratte da un articolo di blondet su effedieffe.com. un grazie ancora ad una delle poche fonti di notizie indipendenti….

Advertisements

24 Responses

  1. ci mancava anche questa follia…

  2. ecco le notizie che mi fanno trasalire: la più grande vaccinazione della storia..dicono…
    http://www.nuovasocieta.it/attualita/1544-mab.html

    ma perchè gli oscuri burattinai ci vogliono vaccinare? insomma il main strem ha iniziato a rullare i tamburi…

  3. diamoci giù di Gayatri allora..

  4. Mi sono chiesto che cosa avrei fatto se, per caso, anche in Italia avessero deciso per legge di vaccinarci tutti.
    Non lo avrei fatto.
    Cosa mi sarebbe accaduto? Sarebbero arrivati i carabinieri alle 5 del mattino? Sarebbe arrivata una autoambulanza per portarmi via e costringermi con la forza? Dovrei pagare una multa salatissima? Sarebbe interessante saperlo…

    • caro luciano, lo scopriremo presto cosa ci aspetta. da novembre inizia la vaccinazione con obbiettivi di corpire il 40% della popolazione.
      ne vedremo delle belle, credo.

  5. Luciano, io credo che chi non vorrà vaccinarsi, verrà rinchiuso in centri di quarantena, che saranno in realtà delle prigioni, le stesse dove finiranno tutti quelli che saranno contro il nuovo ordine mondiale. Di questi centri (vietato chiamarli campi di concentramento, per non far sembrare la cosa troppo sporca) ne hanno già preparati di speciali, hanno un nome ben preciso, purtroppo mi sfugge. Buona ricerca.

  6. Ragazzi… Ma che cazzo vi fumate?
    Va bene che siamo in mano allo strapotere delle multinazionali e che su questa storia dell’influenza c’è sicuramente una prospettiva di speculazione per le grandi case farmaceutiche, ma non vi pare eccessivo inneggiare al “novus ordo seclorum” per ogni cosa?
    Uscite, scopate e godetevi la vita invece di stare sempre a chattare al PC!

  7. SIETE DEI GRANDISSIMI STUPIDI! PRIMA DI DIFFONDERE (A LIVELLO MONDIALE) UN VACCINO CONTRO LA PANDEMIA CI SONO DEGLI STUDI PREVENTIVI CHE VOI NON POTETE IMMAGINARE! LA MACCHINA IMMUNITARIA DEL NOSTRO ORGANISMO A VOLTE PUO AVERE DEI GROSSI BUCHI!
    PERCHE’ OGGI NON ESISTONO PIU’ ALCUNE MALATTIE LETALI?: IL VAIOLO; LA VARICELLA, LA TUBERCOLOSI , LA POLIOMIELITE, ECC, ECC.
    Grazie alla scoperta e all’uso dei primi vaccini (poi successivamente perfezionati negli anni) possiamo dire che queste malattie sono scomparse e nessuno ci si ammala più! Ma certamente non bastano 6 mesi ci vogliono anni per avere sicura certezza! Quindi inutile a stare a sentire sti medici che ‘per loro è solo una questione di business! Ma alla fine poi è il guadagno nel vendere i vaccini, in quali tasche andrebbero a finire? E, chi avrebbe macchinato questo tipo di introito ? (!) Forse i medici (solo in italia) sconsigliano il vaccino H1N1 perchè altrimenti creerebbe un super lavoro. Ma, voi medici la visitate la gente quando viene nel vostro ambulatorio ? Oppure siete proprio voi da avere paura?

    • maurizio! sia chiaro e strachiaro. io non dico alla gente cosa fare. io non dico vaccinatevi o non vaccinatevi.

      io voglio che tutti sviscerino l’argomento in tutti i suoi aspetti e poi si prendano le prorpie decisioni. non sono per una collettività che delega le proprie decisioni agli altri. perchè l’esperto di turno, se vuole, può usare il suo potere per fotterti.

      la strada UNICA è informare, leggere, studiare, per aumentare la coscienza della collettività. la strada non è il cazzone di turno con diecimila titoli che mi dice cosa fare.

      CHIARO?

      ora una domanda: perchè in tv invece di maria de filippi, bojager, e i vari grandi fratelli non vengono fatte trasmissioni che servono a far funzionare la materia grigia?
      ma è l’esatto opposto?

      attendo cortesemente risposta.
      ciao

      • semplice perchè vogliono fare restare la popolazione nell’ignoranza.dicono quello che vogliono e quello che la gente vuole sentirsi dire.

        Se la tv continua a martellarti di stronzate e nasconde i fatti reali è normale che la gente aprlerà e penserà solo alle stronzate e non sviluppa la capacità critica e la volontà di andare contro quanto gli viene fatto.

        la gente vuole sentirsi al sicuro con il minimo sforzo e la soluzione più immediata è quella del vaccino. Cosa c’è di più facile per guadagnare?

      • Parvatim scusa, non ti fidi di chi ha le lauree, ma allora per te non esistono esperti? Non ti fidi di un elettricista per rimettere a posto il sistema elettrico? Non porti la macchina dal meccanico? Un po’ di specializzazione ci vuole, nessuno può sapere tutto, nemmeno studiando tutta la vita soprattutto perchè chi ti insegna è n esperto con “diecimila” titoli e quindi condiziona la tua cultura con la sua! Ci vuole anche fiducia nel medico, nel biologo, nel farmacista…

  8. “Una lettera rivela la preoccupazione dei neurologi in merito a 25 decessi sospetti avvenuti in America.

    Dal documento emergono forti dubbi sulla pericolosità del vaccino contro l’influenza A H1N1, che avrebbe provocato, in precedenti campagne vaccinatorie, in ben 25 casi, gravissimi danni neurologici che hanno provocato la morte dei soggetti vaccinati.

    La lettera proviene dalla Health Protection Agency, l’organismo ufficiale britannico che opera come supervisore della salute pubblica, era indirizzata all’élite dei neurologi mondiali per ottenere chiarimenti ed è entrata nelle mani di un giornalista del Mail on Sunday.

    Ciò che appare sconcertante è che le informazioni contenute in quel documento non siano ancora state rese pubbliche, soprattutto ora che ci si appresta ad iniziare massicce campagne di vaccinazione in tutto il mondo.

    Il problema riscontrato nei 25 pazienti deceduti in seguito alla vaccinazione è un disordine neurologico chiamato Sindrome di Guillain-Barre (SGB), che potrebbe essere stato scatenato proprio dal vaccino.

    La lettera, spedita ad oltre 600 neurologi lo scorso 29 luglio, è il primo segnale che c’è una grande preoccupazione in merito alla pericolosità del vaccino.”

    Ora per venire ad un esempio più vicino a me, la scorsa settimana al servizio di neurofisiopatologia dell’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico dove lavoro, è apparsa una informativa di allerta per una probabile diffusione della Sindrome di Guillain-Barre (SGB) a partire da Novembre-Dicembre di quest’anno. Ovunque in Istituto sono spariti i manifesti che incitavano alla vaccinazione e hanno dato risalto alle norme di prevenzione senza vaccinazione, in una assemblea generale, indetta per l’argomento, la quasi totalità del personale di ricerca e la maggioranza del personale di tutte le aree ha espresso la volontà di rifiutare la vaccinazione, ho discorso della cosa con uno dei neurologi dell’Istituto che mi ha informato che in Francia un terzo del personale sanitario sta rifiutando la vaccinazione e che logicamente lui rifiuterà di vaccinarsi e mi ha consigliato di fare lo stesso (non ce n’era bisogno )

    Questo è ciò che mi allarma.

  9. La SGB attacca il rivestimento dei nervi e impedisce la trasmissione degli impulsi nervosi dal nervo al muscolo. Generalmente colpisce le estremità, quindi mani e piedi, ma degenera velocemente fino a disattivare tutta la muscolatura corporea. I pazienti hanno quindi necessità di essere alimentati artificialmente e di essere assistiti con macchinari per la respirazione. Sopravviene, infatti, abbastanza velocemente la paralisi del sistema respiratorio, che porta la vittima al soffocamento.

    Il dottor Tom Jefferson, coordinatore del laboratorio Cochrane, un gruppo indipendente che si occupa di ricerche scientifiche in ambito medicinale, dice:

    “Un vaccino nuovo non si comporta mai come ci si aspetta. E’ alta la probabilità che il vaccino per l’influenza suina porti con se un legame alla SGB.

    Uno fra i componenti del vaccino è una sostanza chiamata Squalene, sulla quale si sa ancora molto poco.

    Lo squalene è un enzima naturale i cui effetti collaterali sono ancora poco chiari.”

    E’ lecito quindi chiedersi perché sia necessario un vaccino di cui non conosciamo a pieno gli effetti.

    Dr. Richard Halvorsen, autore del libro “La verità sui vaccini”, spiega:

    “Per i soggetti con preesistenti problemi di salute il rischio di contrarre l’influenza suina è più alto del rischio di effetti collaterali del vaccino. Ma sarebbe una tragedia se si ripetesse l’esempio del 1976, con più vittime provocate dal vaccino che dall’influenza.”

  10. Un componente del vaccino, lo “squalene”, sembra sia stato già vietato negli USA, noi invece siamo più bravi e intelligenti…

    lo squalene sembra serva a semplificare il vaccino.

    la verità potrebbe essere:
    meglio pochi ammalati oggi e alcuni morti e ammalati futuri a causa dello squalene che tantissimi ammalati oggi (per giunta tutti assieme) con la nazione che và in tilt.

  11. mi sono solo confusa di piu leggendo,io vi parlo del mio problema,(o meglio quello di mia madre) è affetta da mielodispesia (ovvero il midollo produce poche piastrine,se non ne produce poco rischia collasso) ha anche le difese immunitarie deboli,quindi è soggetta a influenzarsi in mdo piu facile e veloce rispetto a uno che sta bene, il suo medico curante gli propone di farselo,ma i medici privati lo sconsigliano, secondo voi che devo fare=

  12. Ma che bravi che siete voi a parlare,avete per caso patologie gravi?Perchè la gente sta’ morendo visto che non hanno fatto il vacino?Ci sono bambini e persone gravemente malate che se’ prendono questo tipo d’influenza è morte certa,parlate bene voi che anche se’ non fatte il vacino la passate normalmente come l’influenza normale,e gli altri invece?Perchè state qui a scrivere tante stronzate,lette qui o li in internet,le solite americanate che non si sa’ se son vere oppure no,purtroppo questa influenza c è e bisogna pensare alle persone che potrebbero’ morire,che non hanno un sistema immunitario decente,smettetela di preocupare la gente,perchè solo nel leggere quello che scrivete allora nessuno dovrebbe’ fare il vacino,allora si prende l’influenza e quelli malati cronici vanno a morte sicura

  13. ma che interessanta! tutto questo pandemonio per questa pandemia esatasmente nel momento della crisi. cosa vorranno mascherare?
    angy

  14. …c’è chi esagera da una parte e chi esagera dall’altra…intanto faccio due piccole precisazioni…

    Lo squalene è un idrocarburo e un triterpene presente nell’olio di fegato degli squali (elasmobranchi) ma anche nei vegetali come i semi di amaranto, crusca di riso, germe di grano e olive. Tutti gli organismi superiori producono squalene, inclusi gli esseri umani.
    Grazie alla sua natura chimica lo squalene è meno denso dell’acqua, e contribuisce pertanto a sostenere la notevole massa degli squali, contribuendo all’ottima spinta idrostatica di questa specie animale.
    Lo squalene è il precursore biochimico degli steroidi[1] e viene generalmente utilizzato come adiuvante nei vaccini.
    La sindrome di Guillain-Barré non è mortale e nella maggior parte dei casi non lascia strascichi. E’ comunque un effetto collaterale di molti vaccini…
    ovvio che più persone si vaccinano più alta è la probabilità che si manifesti questa sindrome…

    tant’è…oggi mi sono vaccinato..sono un tantino ipocondriaco…sono passate più di 13 ore..al momento sono ancora vivo e vegeto…nessun effetto collaterale…nemmeno un ponfino sulla pelle dove m’hanno bucato…meglio così^_^!

  15. Fanno questo casino sull’influenza per distoglierci dalla catastrofe economica.
    Curatevi con l’aglio echinacea e prugne secche e non assumete lattosio e glutine per curarvi.
    Sull’acqua ora che hanno privatizzato la fornitura tra poco ce la distribuirà la caritas pure quella, del resto notate che il simbolo della cariitas è quello di shamas.

  16. pervatim l ho fatto, visot che qui alcuni sono bravi solo a parlare ,e parlano pure male, ha ragione chi pensa che alcuni la prendono alla leggera, inviterei loro ad andare dai medici,io per mia madre gia ci sono andata, ormai da un anno,e se dio me la lascia ci andro’ tutta la vita basta che stia viva e con me accanto,tanti auguri parvatim eh,
    mah

  17. è divertente leggere un ano dopo tutte le paranoie che si faceva la gente un anno fa…!!!! alla fine?? l’influenza è stata una bufala, il vaccino non è stato un tentativo dei governi di omicidi di massa (cosa che già l’anno scorso era assurdo pensare) e le case farmaceutiche si sono arricchite….eeee dovremmo imparare qualcosa da questo?? chi sa…!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: