da nibiru ai teschi di cristallo -1

alcuni giorni fa un amico mi ha detto: per fortuna c’è il web… così possiamo avere informazioni autentiche. e io: oh! come no? autenticissime!

l’esempio ecclatante sono le favole su nibiru e la quantità di allarmismi mascherati da catastrofismi che ci propinano. per cui su questa storia di nibiru vorrei in diverse puntate dire la mia.

francamente non ho intenzione di incensare le mie fonti come autentiche, nè di sputtanare le altre come assurde. non ho testi sacri da proporre, nè nuvole infuocate da enunciare come miei messaggeri. credo che chunque sia un pò saldo mentalmente possa riconoscere in ogni storia un perno attraverso cui produrre emozioni positive, partecipatrici, risveglianti, e in questo faccio affidamento. soprattutto in questo momento in cui più che mai il volume dei CONTROLLORI è sempre più alto, in cui la manipolazione (manifesta o celata) è sempre più incessante, in cui il gioco ultimo dell’elitè è quello di creare sentimenti vili e bassi, paurosi, terrifici per scollegarci sempre più dalla meravigliosa battaglia e percorso di conoscenza che è la vita. cosa per la quale dobbiamo essere grati al creatore, in qualunque forma lo immaginiamo.

dicevamo, il web. signori cari è tutto controllato. dubitate pure di qualsiasi fonte che non sia il vostro cervello. chiedetevi pure se ciò che pensate nasce da voi o è qualcosa che vi hanno venduto altri. anzi, chiedetevi perfino se pure questo blog è una fonte sicura. DUBITATE DI TUTTO. la manipolazione è ovunque. i falsari, mistificatori, avvelenatori in ogni dove. come fare? chiedetevi quali emozioni/sentimenti queste storie ( o rivelazioni) vi creano. ogni cosa che crea paura, e inquietudine va cancellata. ogni cosa che vi dà forza di ricerca, prima di tutto in sè stessi, è da abbracciare con gioia.

visto che il loro unico scopo è abbassare il nostro livello di coscienza ( perchè più in basso siamo , più siamo controllabili) il nostro compito è esattamente il contrario. lasciamo rabbia, risentimenti, odio, paure, fobie lontano. tutto ciò che vi procura questi sentimenti cancellatelo, e ogni storia che ne è la fonte bollatela come falsa. CREDO CHE QUESTA SIA L’UNICA VERA PROVA DEL NOVE. NON C’E’ NULLA DA TEMERE. MAI.

rimango stupito di come da qualche settimana sia un crescendo rossiniano di nibiru-catastrofi-verso il 2012, spesso riportate da ricercatori puri, autentici,e in buona fede, ma ragazzi, in questo momento non è ammessa nè l’ignavia, nè la stoltezza, nè la dabbenaggine. e qui troppi ( magari riportando solo articoli di altri, ma facendo comunque cassa di risonanza di articoli tendenziosi) fanno il gioco dei furbastri oscuri.

il tutto è partito in tv da voyager ( a proposito vedo in giacobbo un’aria sempre più triste e stanca, si sarà accorto di come è usato negativamente? magari… ). ecco il primo input: la razza umana creata dagli annunaki ( abitanti di nibiru) per essere loro schiavi…come no? e zagor, dove lo mettiamo? poi in successione: nibiru si avvicina ( ma quando mai? è bello lontano) e arriveranno sconvolgimenti, il web infestato da traiettorie del presunto pianeta, la terra invertirà i poli magnetici e via via… verso la disperazione crescente, e la domada che nasce: che fare? dove scappiamo? facciamo provviste per la carestia?

se questi sono i pensieri che nascono avete capito la nulla autenticità delle notizie, fatte apposta per condizionarvi…

ecco quello che so: la storia che ci hanno insegnato è tutta falsa. esiste ( è innegabile) un centro di potere che manipola le vite/coscienze di questo pianeta. con vari mezzi: dall’economia centralizzata fino al tecniche subliminali, dalle scie chimiche fino agli sculettamenti in tv. perche? nel gioco duale della vita esiste la possibilità/polarità di coscienze orientate verso il controllo degli altri. verso il dominio degli altri. in questo momento nel nostro pianeta sono loro che detengono le redini. e i buoni? non stanno a guardare, certo.

dietro il paravento che chiamiamo vita ( la vita/schiavitù che il potere ci ha inculcato: lavoro, mutuo, vacanze, pizza e cinema…) esiste questo scontro delle due polarità. sono sicuro che se siete capitati qui qualche domanda in proposito ve la siete già fatta. e qualcosa di questa monotona e sterile esistenza non vi torna…e sicuramente non siete orientati verso il controllo altrui, ma al contrario…

nibiru è un pianeta sospeso tra due sistemi stellari, Continue reading

Advertisements