piramidi in toscana?

ecco un bell’articolo tratto dal blog centro ricerche ufo liguria. il fatto che sempre più studiosi ipotizzino la presenza di complessi piramidali in varie zone del mondo,apre in modo inequivocabile (anche se l’articolo non ne fa menzione) all’ipotesi di una unica civiltà antidiluviana (10 mila a.c.). che la storia ufficiale ha cancellato.

In Italia, si sa, abbondano luoghi misteriosi, posti leggendari e monumenti carichi di storia e di racconti inquietanti ad essi correlati. Eppure, di recente si stanno diffondendo delle notizie che, per via della loro assoluta originalità, se confermate darebbero adito a una completa ristesura dei libri di archeologia.

Una di queste notizie ci é giunta da un nostro lettore, Stefano Menghetti, che di recente ci ha spedito delle foto, da lui scattate in Toscana, nei pressi di Pontassieve. Nella mail, Menghetti ci faceva notare come, in un sito raggiungibile percorrendo la strada provinciale per Rosano (partendo da Firenze sud), ad un chilometro circa prima di Pontassieve, sul lato destro, si possano vedere queste tre colline dalla forma piramidale. Queste insolite ‘colline’ dalla forma piramidale, in effetti, sono di grandezza differente, a scalare, proprio come le tre famosi piramidi di Giza, in Egitto. Le strutture piramidali di Pontassieve, sono orientate di lato verso nord-est, con una angolazione quasi precisa di 45 gradi, contrariamente alle piramidi di Giza che sono invece orientate con il lato esattamente parallelo al Nord.
L’interessante mail di Menghetti ci spinse a condurre le prime verifiche del caso, e a studiarne la validità. Ecco cosa é emerso dalle nostre indagini.

Come Prima cosa abbiamo verificato se esistesse una letteratura sull’argomento, che al momento ci risulta assente (se qualcuno avesse dei riferimenti bibliografici, saremmo grati della notifica). A quanto ci risulta, spesso nel mondo vengono segnalate possibili strutture piramidali, le quali però, se si esclude il Sudamerica e l’Egitto (o alcune zone particolari, come le isole Canarie), sono spesso di scarso rilievo. In Cina si è a lungo parlato della possibile origine architettonica di alcune colline a forma piramidale, o delle strutture piramidali subacquee di Yonaguni, in Giappone. Di recente, ha fatto molto scalpore un articolo della Pravda, che annunciava la scoperta di gigantesche piramidi, molto simili a quelle egiziane, scoperte nella zona di Lugansk. Gli scienziati russi sono giunti alla conclusione che circa 5000 anni fa, sul territorio dell’attuale Ucraina, viveva una civilta’ fortemente sviluppata. Continue reading

piramidi in bosnia

è un video un pò lungo, ma guardatelo. uno dei pochi sevizi validi della stagione di vojager.rai

sembra che tutto nasca dalla nasa che con il satellite ha individuato resti archeologici “curiosi”, e così da pochi anni sono iniziati gli scavi. piramidi grandissime del tipo atzeco ( si presume) . con particolari costruttivi di civiltà aventi nozioni tecnologiche pari alle nostre.

che siano le vestigia della civiltà atlantidee?

una cosa è sicura: l’ennesima prova che la storia va riscritta. l’ennesima prova che la storia che ci hanno insegnato è tutta falsa. cioè l’ennesima prova del complotto.

da nibiru ai teschi di cristallo -1

alcuni giorni fa un amico mi ha detto: per fortuna c’è il web… così possiamo avere informazioni autentiche. e io: oh! come no? autenticissime!

l’esempio ecclatante sono le favole su nibiru e la quantità di allarmismi mascherati da catastrofismi che ci propinano. per cui su questa storia di nibiru vorrei in diverse puntate dire la mia.

francamente non ho intenzione di incensare le mie fonti come autentiche, nè di sputtanare le altre come assurde. non ho testi sacri da proporre, nè nuvole infuocate da enunciare come miei messaggeri. credo che chunque sia un pò saldo mentalmente possa riconoscere in ogni storia un perno attraverso cui produrre emozioni positive, partecipatrici, risveglianti, e in questo faccio affidamento. soprattutto in questo momento in cui più che mai il volume dei CONTROLLORI è sempre più alto, in cui la manipolazione (manifesta o celata) è sempre più incessante, in cui il gioco ultimo dell’elitè è quello di creare sentimenti vili e bassi, paurosi, terrifici per scollegarci sempre più dalla meravigliosa battaglia e percorso di conoscenza che è la vita. cosa per la quale dobbiamo essere grati al creatore, in qualunque forma lo immaginiamo.

dicevamo, il web. signori cari è tutto controllato. dubitate pure di qualsiasi fonte che non sia il vostro cervello. chiedetevi pure se ciò che pensate nasce da voi o è qualcosa che vi hanno venduto altri. anzi, chiedetevi perfino se pure questo blog è una fonte sicura. DUBITATE DI TUTTO. la manipolazione è ovunque. i falsari, mistificatori, avvelenatori in ogni dove. come fare? chiedetevi quali emozioni/sentimenti queste storie ( o rivelazioni) vi creano. ogni cosa che crea paura, e inquietudine va cancellata. ogni cosa che vi dà forza di ricerca, prima di tutto in sè stessi, è da abbracciare con gioia.

visto che il loro unico scopo è abbassare il nostro livello di coscienza ( perchè più in basso siamo , più siamo controllabili) il nostro compito è esattamente il contrario. lasciamo rabbia, risentimenti, odio, paure, fobie lontano. tutto ciò che vi procura questi sentimenti cancellatelo, e ogni storia che ne è la fonte bollatela come falsa. CREDO CHE QUESTA SIA L’UNICA VERA PROVA DEL NOVE. NON C’E’ NULLA DA TEMERE. MAI.

rimango stupito di come da qualche settimana sia un crescendo rossiniano di nibiru-catastrofi-verso il 2012, spesso riportate da ricercatori puri, autentici,e in buona fede, ma ragazzi, in questo momento non è ammessa nè l’ignavia, nè la stoltezza, nè la dabbenaggine. e qui troppi ( magari riportando solo articoli di altri, ma facendo comunque cassa di risonanza di articoli tendenziosi) fanno il gioco dei furbastri oscuri.

il tutto è partito in tv da voyager ( a proposito vedo in giacobbo un’aria sempre più triste e stanca, si sarà accorto di come è usato negativamente? magari… ). ecco il primo input: la razza umana creata dagli annunaki ( abitanti di nibiru) per essere loro schiavi…come no? e zagor, dove lo mettiamo? poi in successione: nibiru si avvicina ( ma quando mai? è bello lontano) e arriveranno sconvolgimenti, il web infestato da traiettorie del presunto pianeta, la terra invertirà i poli magnetici e via via… verso la disperazione crescente, e la domada che nasce: che fare? dove scappiamo? facciamo provviste per la carestia?

se questi sono i pensieri che nascono avete capito la nulla autenticità delle notizie, fatte apposta per condizionarvi…

ecco quello che so: la storia che ci hanno insegnato è tutta falsa. esiste ( è innegabile) un centro di potere che manipola le vite/coscienze di questo pianeta. con vari mezzi: dall’economia centralizzata fino al tecniche subliminali, dalle scie chimiche fino agli sculettamenti in tv. perche? nel gioco duale della vita esiste la possibilità/polarità di coscienze orientate verso il controllo degli altri. verso il dominio degli altri. in questo momento nel nostro pianeta sono loro che detengono le redini. e i buoni? non stanno a guardare, certo.

dietro il paravento che chiamiamo vita ( la vita/schiavitù che il potere ci ha inculcato: lavoro, mutuo, vacanze, pizza e cinema…) esiste questo scontro delle due polarità. sono sicuro che se siete capitati qui qualche domanda in proposito ve la siete già fatta. e qualcosa di questa monotona e sterile esistenza non vi torna…e sicuramente non siete orientati verso il controllo altrui, ma al contrario…

nibiru è un pianeta sospeso tra due sistemi stellari, Continue reading

nazismo: la prova di instaurare un nwo?

nell’ultimo numero della rivista nexus, c’è un bell’articolo che parla del bunker di hitler a berlino e di come la verità raccontata sul ritrovamento del suo cadavere, del suicidio collettivo sia tutt’altro che una verità solida. credo che riguardo al nazismo ci sia ancora molto da raccontare. e che molte verità storiche siano molto distanti da quello che è successo realmente.

alcune analogie con quello che succede nel mondo oggi sono sconcertanti:

-un gruppo di potere centrale che si rifà a concetti magico-esoterici [tra l’altro il gruppo di potere risultava allora come oggi agli occhi dell’opinione pubblica fintamente diviso. la germania ebbe con hitler uno sviluppo economico mostruoso e l’unica materia prima ricca in germania è il carbone. ogni altra materia prima veniva venduta dai russi-petrolio-, dagli usa-ibm-general motor-. ora spiegatemi voi come sia possibile vendere a un nemico le materie prime con cui poi vi bombarderà! ovvio che non ha senso]

-la perversione con cui i progetti di questa elitè vennero perpetrati diabolicamente a discapito del bene comune

per il resto l’unica differenza è che mentre il regime nazista (che aveva fatto proseliti in alte sfere politiche usa e in buona parte della nobiltà reale inglese-almeno prima del conflitto) cercò di imporre il controllo con la violenza e il terrore, ora il controllo è esercitato con mezzi molto più subdoli. e ora il centro di potere è molto più celato e difficile da inquadrare.

per il resto questo ricorso alla magia (nera), all’esoterismo, al simbolismo ( in modo perverso e continuo) è un elemento inquietante di rassomiglianza tra i due regimi. tanto che molti complottisti sono arrivati ad ipotizzare che il centro di potere ( chiamatelo come volete: elitè, illuminati, cabala)  che agisce ora è lo stesso che organizzò gli evvenimenti tragici della seconda guerra mondiale

caro pope ti scrivo…

vaticano_scale.jpg

come ogni settimana mi sono guardato il resoconto statistico del blog, e ho sorprendentemente notato che alcune visite vengono da vaticano city. spero che quindi mi leggiate, cari fratelli, e ascoltiate quanto ho da dirvi…

avete scatenato una bagarre mediatica assurda e povera, fuorviante e cacofonica. ma a quele pro? il tempo degli inganni sta finendo, e lo sapete meglio di me. la fiducia che gli italiani ripongono in voi è ai minimi storici e in contiunuo calo ( meno del 50%, anno scorso più del 60%), è forse per questo che è in atto questo continuo ritornello mediatico della vittima?

cari fratelli, ma a che serve mentire, essere ipocriti, fare perno sempre e solo su istinti di paura, di possesso materiale e spargere al vento inutili dogmatismi? la gente sta capendo…

visto che siete in tempo, abbandonate la violenza con cui manipolate le menti, con cui incutete paura, con cui esigete fede e obbedienza…tutto si riverserà con voi nella medesima violenza con cui lo state facendo agli altri…invece di rinnegare le parole di gesù, mettetele finalmente in pratica…. nessuno vi odia, nessuno vi augura negatività, semplicemente ciò che state facendo è mosso da menti e voleri sbagliati. la vita è un percorso per aiutare gli altri, e non per sfruttarli…per ingannarli…per manipolarli…

uscite da questa perversa spirale verso il basso…

natale: la ri-nascita del SOLE

akh.jpg

cosa è il natale oggi? una festa finta, vuota, un pappone per i gonzi che ancora una volta si fanno ipnotizzare dalle bugie del sistema. una festa che serve solo ad aumentare i consumi e a farvi sentire l’obbligo di stamparvi in faccia un sorriso e una felicità senza motivo. non a caso durante le festività aumentano a dismisura le malattie psicosomatiche (una esperienza della mia professione) : l’obbligo a essere felici fa “ammalare” tutti i depressi border-line o i tristi/taciturni caratteriali.

naturalmente i padri oscuri della chiesa si sono inventati questa festa mischiando culti del passato: dopo il solstizio invernale ( punto massimo dello yin-freddo-buio stagionale) la natura inizia il suo cammino verso lo yang ( massimo yang-luce solstizio d’estate) nella magica danza del ciclo yin-yang che regola il nostro mondo materiale; e il 25 dicembre è stato nelle culture passate sempre una festa dedicata alla rinascita dell’archetipo della luce: horus in egitto, mitra in medioriente, odino nelle culture nordiche.

per cui se userete questo giorno per unirvi alla nascita annuale della luce e per salutare il nostro padre aton, se guarderete l’abete (albero di natale) come simbolo della vita, se guarderete il presepe come rappresentazione della nascita del maestro gesù (come voleva francesco d’assisi, “inventore” del presepe) allora vi sarete liberati dalle catene dell’ipocrisia e dal “controllo”e manderete nell’etere forme/pensiero positive. se passerete questi giorni per sprecare cibo, per sprecare soldi, per sprecare tempo sarete anche voi nel gregge dei pecoroni.

buon “natalis solis invictis” a tutti.

P.S. vi lascio con una ultima riflessione: l’immagine che vedete rappresenta akhenaton e nefertiti che si lasciano cullare dal sole. il faraone/avatar introdusse il culto di aton/sole spazzando via il paganesimo pantesita vuoto e sterile del clero di tebe. come è andata a finire lo sapete bene. la mia speranza è che ora sempre più persone capiscano e comprendano il significato, l’importanza che per noi ha il SOLE

P.P.S. se andate a questo link (clikka qui) troverete la notizia (che strano caso, eh?) che proprio il 21 dicembre la sonda soho ha rilevato movimenti magnetici nel sole che fanno supporre l’inizio di un nuovo ciclo solare. speriamo che queste onde di energia/amore ci illuminino sempre di più…

anticomplottisti, smentite questa

cossiga5.jpg

la demenza senile di cossiga ci ha regalato l’ennesima chicca italiota. che spasso i nostri politici!

il picconatore ( la cui materia grigia si è ridotta a un pappone amorfo) è intervenuto con una considerazione fulgida per acume e lucidità. intervenendo riguardo alle finte minacce di osama a berluskaz che a suo dire sarebbero state orchestrate dal berluskaz stesso per aumentare consensi, il Cossiga si è lasciato scappare quanto segue: “…Da ambienti vicini a Palazzo Chigi, centro nevralgico di direzione dell’intelligence italiana, si fa notare che la non autenticità del video è testimoniata dal fatto che Osama Bin Laden in esso ‘confessa’ che Al Qaeda sarebbe stato l’autore dell’attentato dell’11 settembre alle due torri in New York, mentre tutti gli ambienti democratici d’America e d’Europa, con in prima linea quelli del centrosinistra italiano, sanno ormai bene che il disastroso attentato è stato pianificato e realizzato dalla Cia americana e dal Mossad con l’aiuto del mondo sionista per mettere sotto accusa i Paesi arabi e per indurre le potenze occidentali ad intervenire sia in Iraq sia in Afghanistan…”

insomma tutti i rincoglioniti che ancora credono al cattivone osama, e che seguono ancora gli ipocriti dibattiti televisivi sulla democrazia americana e sui cattivi islamici, ADESSO sanno quale e’ la verita’.

e che sia chiaro, quindi, che siamo in uno stato di guerra e terrorismo creato ad arte. quando qualcuno vi parla di democrazia ora sapete che è uno dei LORO, che come al solito mente spudoratamente.

piano piano la VERITA’ sta venedo fuori

UN GRAZIE A ZRET PER LA SEGNALAZIONE